Aggiornamenti dal Rototom Sunsplash

09/06/2005

Comunicato Stampa

Edizione straordinaria del Rototom Sunsplash che ha messo definitivamente a punto il cartellone artistico piu' completo e innovativo della storia del festival. Dai grandi nomi del reggae classico che sfilano rappresentati dalla classe di Gregory Isaacs, Ken Boothe, Black Uhuru, Zion Train, dal talento inossidabile di Jimmy Cliff e di King Yellowman all'omaggio dovuto all'Africa con la voce straordinaria di Angelique Kidjo fino ai dj's della dancehall con Turbolence, Anthony B e Tanya Stephens. Ma la novità piu' interessante è nella scelta di portare al Sunsplash le voci nuove della nuova tendenza giamaicana, il drappello di rasta idolatrati dal pubblico del Caribe.

Avremo live on stage Richie Spice, da mesi primo in classifica in Giamaica e Anthony Cruz. Presenteremo Natty King, Lutan Fyah e, in data unica europea Fantan Mojah, e Chuck Fenda, il poor people defenda. Sono i nuovi sing jays che dalla Gamaica hanno conquistato platee internazionali con ritmi irresistibili e testi di assoluta qualita'.

Per la prima volta il festival diventa produttore, un ulteriore passo avanti nella ricerca di musica di valore e di talenti da promuovere con un cast eccezionale che premia anni di crescita e di impegno e fedelta' di un pubblico che ci ha seguito fin dagli esordi avventurosi.

Rimane a casa per scelta della direzione del Rototom, Beenieman, re della dancehall. La decisione, se pur sofferta, è inevitabile data la politica del festival che ad ogni edizione si impegna per promuovere la convivenza civile, la tolleranza e il rispetto tra uomini.

Parole che discriminano o incitano alla violenza sono in contraddizione con il messaggio che sempre ha animato lo spirito del Rototom Sunsplash.

Per approfondire tale tematica il mercoledi 6 si terra' un seminario "Kill the Battyboys, dove è finita la tolleranza del reggae?" che ospitera' tra gli altri, il leader del J Flag, l'associazione degli omosessuali giamaicani che vivono fuori legge, visto che l'omosessualità è perseguita sull'isola.

Tra i seminari, di cui vi invieremo l'elenco completo nel prossimo comunicato, vogliamo intanto segnalarvi tre appuntamenti di notevole rilievo.

Il festival, dedicato in questa edizione alla Madre Terra, ospitera' nel pomeriggio di venerdi 8 luglio l'incontro intitolato Madre Terra. Organizzato da Liliana Boranga, direttrice di Radio Base. Presieduto da Riccardo Illy, raccogliera' le testimonianze e le esperienze di ospiti importanti quali Gianni Silvestrini direttore del Kyoto Club italiano, di Julian Baggini, di Sergio Cecchini di Medici senza Frontiere, di padre Giraldo, di Roberto Ferrigno di Greenpeace, di Rosario Lembo e molti altri.

Sempre l'8 luglio un convegno per l'intera giornata su Madre Terra e Città Sostenibile organizzato da Luigi Pianca all'auditorium della Fantoni SPA di Osoppo con la presenza di architetti e progettatori della possibile urbanistica del futuro.

Sabato 2 il workshop Le Reti della Biodiversità con la partecipazione di Slow Food, Etimos, e della Cooperativa Chico Mendes.

E definita la rassegna cinematografica della notte "Visioni di Madre Terra tra Ambiente e Paesaggio" con un particolare omaggio al film inchiesta Mare Nostrum, una testimonianza sugli sbarchi e le condizioni dei centri di accoglienza per immigrati. Un documento scomodo che non riesce ad uscire a trovare un distributore e di cui la Rai ha bloccato la trasmissione.

Un altro tassello di libera informazione all'interno del festival, ancora una scelta indipendente che offra al nostro pubblico, alla tribu' del reggae, informazione e approfondimento.

Per chi abbia voglia di visionare il bel documentario girato da Tommaso D'Elia per l'edizione Rototom Sunsplash 2004, è possibile farlo connettendosi in streaming ad Arcoiris.

PROGRAMMA

ARTISTI SOUND SYSTEMS
VENERDI' 1
Morgan Heritage
Skatalites
Krikka Reggae
programma in definizione
SABATO 2
Angelique Kidjo
Sud Sound System
Half Pint
Lutan Fyah
Cali P
Charly B
programma in definizione

DOMENICA 3
Yellowman
Israel Vibration
Natty King
Lyricson
Zion Train
Teho Teardo
programma in definizione

LUNEDI' 4
Anthony B
Chuck Fenda
Fantan Mojah
Culcha Candela
Fatman Hi-Fi
MARTEDI'5
Gregory Isaacs
Uroy
Frankie Paul
Lloyd Parks & The we the people band
Tanya Stephens Rootsman + D Bo General

MERCOLEDI' 6
Richie Spice
Anthony Cruz
Turbulence
Misty in Roots programma in definizione
GIOVEDI' 7
Horace Andy
Barrington Levy
Zap Mama
Patrice
David Rodigan (con workshop)

VENERDI' 8
Black Uhuru (feat. Duckie Simpson e Michael Rose)
Ken Boothe
Earl 16
Gaudì Asher
Sylford Walker
SABATO 9
Jimmy Cliff
Twinkle Brothers
Lucky Dube Freddy Krueger
Junior Killa

Per info:
www.rototomsunsplash.com

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Andare ai concerti allunga la vita