Gli Agnelli Clementi a Territorio Italiano

04/04/2001

Territorio Italiano Live è la trasmissione di punta di Match Music Satellite, un programma che da sempre cerca di valorizzare la personalità degli artisti che vi partecipano, che anche quest’anno ripropone la sua proposta live con alcune importanti novità.

Il ciclo di puntate del 2001 sarà infatti sotto titolato reading e vuole rinverdire il concetto di musica “con la spina staccata” intercalata dal connubio con la poesia e la letteratura.

D’altronde la contaminazione delle arti contemporanee ha portato sempre più artisti musicali a cimentarsi nell’ars poetica e letteraria rivelando spesso nuovi più accorati ed intimi approcci alla propria musica.

Un nuovo modo per scoprire gli artisti che potranno leggere brani tratti dalle loro opere letterarie accompagnandole con alcune canzoni unplugged.

Il concerto sarà introdotto da Francesca Cheyenne, in onda il giovedì sera in prima serata alle 21 con repliche il sabato alle 18:30 e la domenica alle 11:30 e a mezzanotte.

Giovedì 5 aprile due grandi artisti ancora una volta insieme per uno spettacolo oltre la musica: Manuel Agnelli, poliedrico cantante/produttore degli Afterhours ed Emidio Clementi, leader dei Massimo Volume, saliranno sul palco di Match Music Satellite per dare vita ad un “reading” musicale. Presenteranno tutti brani inediti e parti letterarie tratte da “Il meraviglioso tubetto” e “Il tempo di prima”, i rispettivi ultimi lavori editoriali degli artisti.

Un’ora abbondante di musica e poesia completamente gratuita, a Match Music Television, via della Scienza 25, 37139 Bassone, Zai 2, Verona [ad 1 km dall’uscita Autostradale VR Nord (direzione Trento)].

La puntata postprodotta andrà in onda su Match Music Satellite.

Infoline: 045-8517411

MATCH MUSIC sito ufficiale: www.matchmusic.it
MASSIMO VOLUME sito ufficiale: www.massimovolume.it
AFTERHOURS: afterhours.cjb.net - afterhours.w3.to

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Max Casacci ha invitato la RAI a inaugurare un canale dedicato alla musica indipendente