Video première: Agnello feat. Nicolò Carnesi - Sulla Sdraio

“Sulla Sdraio” è il nuovo singolo degli Agnello con Nicolò Carnesi, in uscita oggi.
12/10/2018 09:13

Gli Agnello sono una band siciliana che definisce il proprio progetto come “una creatura docile dalla scrittura lucida e dalle sonorità retrò, in bilico tra gli anni 60 della canzone italiana, l'indie e la musica surf”. Il loro nuovo singolo è “Sulla Sdraio”, realizzato insieme a Nicolò Carnesi, di cui oggi vi presentiamo in anteprima il video, con regia, soggetto e montaggio di UNDO Video Lab e Francesca Lo Manto.

Agnello feat. Nicolò Carnesi "Sulla Sdraio"

:-(

Se vedi questo messaggio vuol dire che non ha funzionato qualcosa.
Per favore, se utilizzi un software che blocca la pubblicità disattivalo e ricarica la pagina.

“Sulla Sdraio” è stato registrato e mixato da Donato Di Trapani e Francesco Vitaliti presso l’Indigo Studio di Palermo, e masterizzato a Berlino da Analogcut Mastering. Il brano è descritto dalla band come “una canzone sull’immobilità, sul perdere tempo mentre si pensa a come non perderlo. Siamo cani che si mordono la coda, non abbiamo pace e desideriamo cose che per sempre cercheremo. Una vanità a noi segreta sembra muovere ogni cosa. La Riviera francese degli anni 70, tra grandi attori, aristocratici e lunghissime spiagge luminose, ha ispirato i suoni eleganti e malinconici. Il brano vede la partecipazione di Nicolò Carnesi. Siamo onorati e felici che Nicolò abbia avuto voglia di prendere parte a “Sulla Sdraio””.

Di seguito il testo del singolo e la copertina.

Agnello feat. Nicolò Carnesi “Sulla Sdraio” (testo)

Di tutto questo tempo cosa ne farò?

perdendolo a decidere io lo consumerò

Questa mia libertà che l'ho presa con sudore

non riempie la mia anima che non conosce amore

 

Non un incanto splendido che accoglie e che consola

piuttosto un vizio eterno, il cane morde la sua coda

 

Le mie occhiaie ti raccontano che cos'è l'insonnia

Una vanità segreta sembra muovere ogni cosa

 

E il cuore s'appaura, giusto un attimo di pace

quello che desidero si fa sempre cercare

E non c’è cura a questo genere di male

demoni nel letto che ti vengono a trovare

 

Se il sole asciuga i morti e insieme scalda i vivi

noi siamo come lacrime nascoste nei sorrisi

 

Le mie occhiaie ti raccontano che cos'è l'insonnia

Una vanità segreta sembra muovere ogni cosa

 

Tag: anteprima - nuovo video - nuovo singolo

Commenti
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati