Anche le università al MEI 2005

26/09/2005

Faenza, 26 settembre 2005 - Comunicato Stampa

Superate le oltre 250 adesioni già ad oggi con la presenza anche di molti stranieri
IL MEI ATTIRA LE UNIVERSITA' A FAENZA: PREVISTO UN CONVEGNO
Si terrà anche un incontro con i conservatori, un confronto con gli Assessori alla Cultura delle regioni per una Legge sulla Musica.

Il Mei 2005 di Faenza ha già superato le oltre 250 adesioni da parte degli espositori a due mesi dall'evento. La manifestazione si terrà infatti il 26 e 27 novembre prossimi con un'anteprima il 25 novembre. Un successo straordinario -l'anno scorso furono 300 le adesioni totali, ma quest'anno saranno sicuramente superate- che pero' stimola gli organizzatori che hanno così ancora maggiori necessità di spazi all'interno della Fiera di Faenza per poter presentare compiutamente tutti i progetti espositivi, live, di cinema e video, letterari, musicali, di informatica e di tante altre discipline che saranno presenti alla nona edizione dell'unica fiera accreditata in Italia della nuova scena musicale italiana.

Tra i progetti che segnalano la grande crescita culturale del Meeting delle Etichette Indipendenti, va senz'altro segnalato che la domenica 27 novembre si terrà un grande convegno sul rapporto tra musica indies e Università al quale hanno già aderito l'Università di Verona, la Bocconi di Milano, l'Università di Siena con la sua etichetta discografica indipendente EMU, l'Università di Parma, la Cattolica di Milano, la Sapienza di Roma, il master Gioca dell'Università di Bologna , l'Università di Cassino e altre università, relativamente a chi si occupa di organizzazione di master sulla comunicazione e sullo spettacolo. Sarà un momento per mettere a confronto le esperienze e provare ad attivare un circuito universitario italiano per la musica indies, oltre a mettere a fuoco l'importanza di manifestazioni come il MEI dal punto di vista dell'economia di un territorio e dal punto di vista dell'economia del settore discografico, temi spesso approfonditi in decine di tesi che hanno avuto il Mei come oggetto. Inoltre , si sta lavorando con il Conservatorio di Trieste a una presenza dei Conservatori italiani al Mei 2005.

Il sabato 26 novembre da segnalare un confronto tra diversi Assessori alla Cultura di diverse regioni e altri enti locali che si daranno appuntamento a Faenza per discutere di Legge sulla Musica nazionale e regionale. Da segnalare infine che stanno arrivando, per la prima volta, molte adesioni anche dall'estero: sranno presenti fiere musicali di altri paesi, associazioni di discografici provenienti da tutt'Europa e tra i piu' importanti festival rock stranieri che si confronterranno il venerdì 25 novembre, giorno di anteprima del Mei e di assemblea generale di AudioCoop, Mei Fest, MediaMusicaItalia e di tutte le realtà indies vicine ad AudioCoop e al Mei.

Infine, da segnalare che si sta lavorando ad un grande convegno sulla discografia con tutti gli attori delle associazioni della nuova scena musicale italiana -Fimi, Afi, Pmi, Cmi, oltre ad AudioCoop e tanti altri- , che si terrà sabato 26 novembre alle ore 14.

Per tutte le informazioni sul Mei 2005:
Tel. e Fax. 0546.24647
Cell. 349.4461825
mailto:mei@lamiarete.com /> www.audiocoop.it

Tag: Meeting Etichette Indipendenti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati