Il nuovo video di Andrea Laszlo De Simone ha qualcosa da dirci oggi

Un fotogramma dal nuovo video di Gli uomini hanno fameUn fotogramma dal nuovo video di "Gli uomini hanno fame"
05/03/2018 12:20 di

Richiede undici minuti di tempo il video che è stato pubblicato oggi per il brano "Gli uomini hanno fame", tratto dall'ultimo disco di Andrea Laszlo De Simone, "Uomo Donna".

A cura di Sans e Andrea stesso, il video si basa su una precisa selezione di immagini televisive in accostamento imprevedibile. Immagine storiche, sequenze dalla Seconda Guerra Mondiale, momenti del nazifascismo, vecchie pubblicità; ma anche immagini contemporanee, spezzoni di notiziari che raccontano gli attentati di Bruxelles. Il momento centrale del video, che accompagna la parte cantata del brano, è dominato da una sorta di riassunto di Italia-Germania, la semifinale dei Mondiali in Messico del 1970, nota anche come la Partita del Secolo.

Oltre a entrare pienamente nell'immaginario retrospettivo di De Simone, la Partita del Secolo funziona perfettamente anche come chiave interpretativa del video. Possiamo vederlo come una piccola narrazione del secolo trascorso tra le Guerre Mondiali e la conclusione degli anni '80. Dopo il dramma epocale dei totalitarismi, la lotta di ricostruzione, un continuo rincorrere il pareggio, dall'1-0 fino al 4-3, sembrerebbe di aver vinto. Ma l'inquietudine più grande la lasciano le ultime immagini: mare, bocche, gelati, volti densi di un'angosciosa normalità. Non ha vinto nessuno. A guardare meglio il pallone non c'era, i giocatori si agitavano intorno a niente.

Curioso vedere questo video proprio oggi, in un giorno in cui appare ancora più palese il niente che prendiamo di testa, di petto e buttiamo in porta. Non abbiamo ascoltato il consiglio nel testo di De Simone: "non vi fate sedurre da piaghe o schiavitù". Ci siamo dimenticati di tutto. Le idee non ci sono, e le cose? Le cose spaventano. La maggioranza vota la paura. Non ha vinto nessuno.

Per riprovarci ancora ci vengono incontro solo le parole del titolo: dentro allo sbando, comunque, "Gli uomini hanno fame". E che nessuno ce la tolga questa fame.

Tag: nuovo video

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    A Milano la mostra su Frida Kahlo con le musiche di Brunori SAS