Aprono i concorsi per il MEI 2002

19/02/2002

Ripartono i primi concorsi importanti del prossimo MEI 2002, il Meeting delle Etichette Indipendenti che si terrà il 23 e 24 novembre 2002.

Riparte la selezione per il Premio Videoclip Indipendente, giunto alla sua quarta edizione. L'ultima edizione ha riconfermato il crescente successo con oltre 100 cassette pervenute. Il concorso è riservato a video musicali a basso budget, il cui costo di realizzazione non abbia superato gli otto milioni di lire circa (4 mila euro circa), di produzione indipendente e/o alternativa alle logiche puramente commerciali.

Per partecipare basta spedire il video in semplice formato Vhs e una scheda che comprenda i nomi di chi lo ha realizzato: regia, fotografia, montaggio, soggetto, aggiungendo anche le note sulla produzione e il contatto telefonico e/o indirizzo e-mail. La cassetta deve giungere entro la data del 30 ottobre 2002; tuttavia fin da adesso i video partecipanti saranno presi in considerazione per essere proposti in trasmissioni televisive e proiezioni.

La spedizione va effettuata a: Domenico Liggeri, Via Della Scienza 25, 37139 Bassone (Verona) - E-mail: dliggeri@quipo.it />
Riparte anche la selezione di Fuori dal Mucchio per il premio al miglior album italiano d'esordio giunto quest'anno alla sua quinta edizione, che ta ottenendo sempre maggiore attenzione da parte di tutti gli operatori del settore. I vincitori delle edizioni precedenti sono stati i Santa Sangre, Lalli, Baustelle e Giardini di Mirò.

Il concorso è riservato agli album d'esordio immessi sul mercato tra il primo settembre del 2001 e il 31 agosto del 2002. Tutti coloro che vogliono partecipare possono inviare il loro materiale discografico alla Redazione di Mucchio Selvaggio, Via Lorenzo il Magnifico 148, 00162 Roma all'attenzione di Federico Guglielmi, curatore del premio al quale si può scrivere per qualsiasi delucidazione a: MD7213@mclink.it

Infine, dopo il successo della prima edizione sperimentale di Storie d'Autore, realizzata come serata di anteprima del MEI l'anno scorso, con la partecipazione di cantautori come Nada, Claudio Lolli, Luca Madonia, Giorgio Conte, Max Manfredi e tanti altri, parte quest'anno il progetto "Storie d'Autore".

Nella prima fase vi sarà una raccolta fin da ora di demo su cd o cassetta, con bio e foto di cantautori emergenti senza contratto discografico che potranno far pervenire la loro proposta di partecipazione al concorso entro e non oltre il 15 giugno 2002. La giuria, coordinata da Storie di Note, effettuerà una prima selezione. Il materiale relativo ai selezionati viene fatto pervenire ai cantautori più rappresentativi di "Storie di Note" (Lolli, Conte, Capodacqua, Manfredi, Nada, Ferro, Dall'Armellina, Pollina etc.) che lo recensiscono e pubblicando tali recensioni di volta in volta sulle pagine dell'Osservatorio sulla Canzone d'Autore nel sito di Storie di Note. Attraaverso i giudizi e i voti dati dai cantautori e da eventuali altri giurati viene stilata una classifica dai quali usciranno non meno di 12 nomi selezionati. Dalla metà di settembre vengono effettuate quattro erate "live" presso l'Auditorium "Storie di Note" di Orvieto con la partecipazione in acustico di 3 o più
musicisti a serata; le performance dal vivo vengono giudicate sia dal pubblico che da una giuria fissa. Al termine vengono selezionati almeno 4 musicisti che partecipano alla serata finale che si terrà al Teatro Masini di Faenza la sera di anteprima del MEI 2002, venerdì 22 novembre 2002. Nella serata finale, con i quattro selezionati e quattro ospiti di rilievo, ci sarà l'esibizione per gli ospiti di quattro brani a testa, con 30 minuti a testa a disposizione, mentre i concorrenti eseguiranno due brani a testa per quindici minuti a testa. Una giuria di qualità deciderà poi il vincitore e/o i vincitori. I partecipanti devono essere privi di contratti discografici ed editoriali.

Naturalmente, si ritengono esclusi dalla partecipazione coloro che hanno già partecipato alle fasi finali dei principali concorsi nazionali.

I materiali si possono spedire fin d'ora a Storie di Note, Voc. Leviti 8, 01028 Orte (Vt) e si può contattare l'etichetta a: info@storiedinote.com

Per i concorsi, AudioCoop si riserva eventualmente di segnalare alcune "indies" che si sono particolarmente distinte sul versante delle produzioni di videoclip e discografiche tra i partecipanti e chi partecipa può segnalare la sua partecipazione anche al coordinamento delle etichette discografiche indipendenti all'e-mail: audiocoop@lamiarete.com

Intanto, si sta lavorando alla partenza degli altri concorsi che in questi anni hanno caratterizzato il Mei di Faenza. Naturalmente, gli organizzatori sono aperti a qualsiasi proposta utile a valorizzare il settore della musica indipendente italiana (ci saranno naturalmente i riconoscimenti per il videoclip italiano, sta ottenendo un grande successo il progetto del network del "Mei Festival" al quale stanno aderendo veramente tanti festival italiani, etc.) e possono essere contattati via telefono e via e-mail.

A giorni saranno diffusi anche i singoli bandi di ogni concorso, se sarà necessario attivare ulteriori dettagli.

Per informazioni:
Tel. 0546.24647
E-mail: matmus@lamiarete.com
www.materialimusicali.it
www.audiocoop.it

Tag: Meeting Etichette Indipendenti audiocoop

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Abbiamo visto in anteprima "Fabrizio De Andrè - Principe Libero"