La scienza conferma: le popstar muoiono in media 25 anni prima degli altri

Britney SpearsBritney Spears
30/10/2014 16:01

La professoressa Dianna Kenny è un'ordinaria di Psicologia e Musica all'Università di Sidney, e ha pubblicato recentemente sulla testata scientifica britannica The Conversation un'indagine sull'aspettativa di vita delle star della musica contemporanea, indagine che ha chiamato ironicamente "Stairway to hell". 

Il risultato, come potrete intuire dal titolo, non è molto confortante: di media, le popstar vivono 25 anni in meno delle persone che fanno altri mestieri. Kenny è arrivata a questa conclusione prendendo in considerazione i dati statistici relativi all'aspettativa di vita della popolazione statunitense tra il 1950 e il 2010, ovvero 80 anni per le donne e 75 per gli uomini, e studiando lo stesso intervallo tra le star del pop rock internazionale.

 

Come ci si poteva aspettare, il picco (verso in basso) lo si è raggiunto negli anni '90, mentre si nota come il "vantaggio" di vita femminile rimane anche tra le star. 
Con la stessa metodologia, la professoressa ha indagato anche il gap esistente tra le principali cause di morte prematura nella società occidentale, sia per le persone comuni sia per le pop star. Anche qui, la conclusione è una sola: se aspirate ad essere musicisti famosi, lo fate a vostro rischio e pericolo.

Tag: scienza

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati