Avion Travel a New York con Arezzo Wave

14/06/2006

Comunicato Stampa

In una settimana densa di concerti e appuntamenti a New York la Fondazione Arezzo Wave Italia ha presentato al pubblico americano gli Avion Travel e il progetto voce e contrabbasso di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, “Musica nuda”.

Oltre agli appuntamenti musicali il 1 Giugno presso l’Istituto Italiano di Cultura di New York, la FAWI ha presentato la XXesima edizione di Arezzo Wave Love Festival insieme al direttore dell’istituto e inviato per il TG1 Claudio Angelini, alla presenza del Console Generale d'Italia a New York Antonio Bandini, di giornalisti, di membri dell’Istituto di cultura. Dopo la presentazione del festival Avion Travel e Petra Magoni e Ferruccio Spinetti hanno eseguito alcuni pezzi e incantato al platea.

Per gli Avion Travel si è trattato più propriamente di un ritorno: insieme ad Arezzo Wave infatti si erano già esibiti nel Marzo 2005 a New York, Chicago e al “SXSW Music and Conference” di Austin (Texas). Già lo scorso anno il debutto degli Avion Travel aveva aperto una porta e lasciato intravedere un’ottima risposta della critica americana e del pubblico che aveva partecipato ai concerti.

Questa nuova esperienza del 2006 conferma la grande accoglienza e notorietà di cui godono gli Avion travel a New York. Il gruppo casertano, in nuova formazione con il basso di Vittorio Remino, (Peppe Servillo alla voce, Fausto Mesolella alla chitarra, Mimì Ciaramella alla batteria; con la partecipazione di Ferruccio Spinetti al contrabbasso), si è esibito all’interno del Brooklyn Museum per la serata inaugurale del Brooklyn International Film Festival, rassegna cinematografica giunta quest’anno alla 9° edizione e al Joe’s Pub, storico locale di culto newyorkesi in cui si erano esibito anche lo scorso anno, ma che ha visto aumentare in maniera sensibile la composizione americana della platea in sala.

Gli Avion Travel, annunciati sulla più importante stampa americana (NY Times, Times Out NY, New Yorker), hanno registrato il sold out già a pochi minuti dall’inizio dell’esibizione. Lo show è stato intenso ed emozionante, pieno di calore italiano e ricerca musicale. In sala giornalisti e operatori del settore, musicisti come David Byrne (ex-leader dei Talking Heads), il console italiano a New York Antonio Bandini, l’attrice Annabella Sciorra.

Per Musica Nuda invece la trasferta Newyorchese è stato un vero e proprio debutto americano. Già noti in Italia e Francia dove hanno conquistato tutte e classifiche di ascolti e vendite, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti si sono esibiti in due dei locali più attenti alle formazioni jazz e alle influenze europee e etra-americane: Giovedì 31 alla Jazz Gallery il duo ha eseguito brani in italiano e in inglese giocando molto anche sulla presenza scenica. Uno spettacolo musicale, ma anche teatrale, che ha stregato la platea, in sala un buon numero di persone per la prima data, tra cui sedevano personaggi importanti della scena jazz di New York City: etichette discografiche, promoter di concerti, musicisti. Invitati dal Console generale in occasione della Fesa della Repubblica, Magoni & Spinetti hanno re-interpretato l’inno nazionale italiano ad un ricevimento di 1.400 persone a Wall Street.

La seconda esibizione è stata il 4 Giugno al Barbès, club di Brooklyn dove il duo ha registrato il tutto esaurito, la piccola sala si è riempita velocemente e il pubblico è rimasto in piedi per tutto il locale. Barbès è considerato uno dei locali dove i nuovi musicisti, le nuove proposte si fanno notare dal mercato americano. In programmazione ogni mese gruppi e musicisti francesi, europei, suoni gypsy e le nuove leve del jazz americano, di cui è riconosciuto a tutti gli effetti come il punto di riferimento.

Di rientro da New York, adesso seguono i contatti con i professionisti incontrati durante la settimana newyorkesi. La Fondazione Arezzo Wave Italia prosegue con l’incessante lavoro di esportazione dei nostri migliori musicisti.

Pagine: Piccola orchestra Avion Travel Petra Magoni & Ferruccio Spinetti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati