Gli auricolari "speciali" per far ascoltare la musica ai bambini già dentro la pancia

04/01/2016 15:11

Se è vero che i bambini cantano e ballano a ritmo di musica già durante la gravidanza, l'idea di un auricolare/cassa per fargliela ascoltare nel modo migliore non è poi così strana.
BabyPod è un auricolare-tampone che (sì, lo avrete capito) si inserisce nella vagina della madre e si collega ad un'app per smartphone come un qualsiasi player mp3.

La ditta spagnola che produce il device assicura che in questo modo si riesce a stimolare la vocalizzazione dei feti nell'utero facilitando così le capacità comunicative del bambino, ma raccomanda di non utilizzarlo per più di 10 o 15 minuti.
La futura madre può simultaneamente utilizzare degli auricolari "classici" per condividere l'esperienza di ascolto con il nascituro; al download dell'app ci sono 5 pezzi gratuiti da utilizzare (Mozart, Vivaldi, Bach, Beethoven), e si può anche scegliere di registrare un messaggio personalizzato da recapitare forte e chiaro al proprio bambino. Babypod costa circa 150 euro e si acquista qui.

Tag: tecnologia

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati