Barabitt, musica indisciplinata a Villa Simonetta a Milano

Dall'11 al 27 luglio a Villa Simonetta a Milano la rassegna BarabittDall'11 al 27 luglio a Villa Simonetta a Milano la rassegna Barabitt
13/07/2012

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Una serie di appuntamenti con musicisti italiani e internazionali, per una rassegna che andrà avanti fino al 27 luglio. Questo sarà Barabitt - Musica indisciplinata, rassegna all'esordio che si tiene a Milano a Villa Simonetta.

«Dodici appuntamenti con la musica che possiamo definire indisciplinata - spiegano gli organizzatori - perché rappresentata da artisti di grande valore alla ricerca di nuovi linguaggi e reinterpretazioni del classico e quindi coraggiosamente proiettati in nuovi territori».

Tra il live in programma, Bonnie Prince Billy, Soap&Skin, Joan as a policewoman. Nelle serate dei concerti, Villa Simonetta aprirà alle 19.00, sarà allestita un’area free Wi Fi, con un lounge bar e ogni sera DJ set, uno spazio ‘relax’ nel quale si potranno godere stuzzichini e cocktail, accompagnati dalla musica, in attesa dell’inizio dei concerti.

Ecco il programma completo di Barabitt - Musica indisciplinata:
Sabato 14 luglio - Wim Mertens
Ingresso – euro 20
Martedì 17 luglio - Hazmat Modine
Ingresso – euro 10
Mercoledì 18 luglio Bonnie “Prince” Billy
Ingresso – euro 18
Giovedì 19 luglio - Soap&Skin
Ingresso – euro 18
Venerdì 20 luglio - Joan as police woman
Ingresso – euro 18
Sabato 21 luglio - Istanbul Sessions & Ilhan Ersahin
Ingresso – euro 12
Lunedì 23 luglio - Francesco Grillo
Ingresso gratuito
Martedì 24 luglio - Rachelle Ferrell
Ingresso – euro 20
Mercoledì 25 luglio - Donavon Frankenreiter
Ingresso – euro 15
Giovedì 26 luglio - Canzoniere Grecanico Salentino
Ingresso – euro 10
Venerdì 27 luglio - The Spleen Orchestra
Ingresso – euro 10
 

Tag: concerti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello