Squilla la suoneria del cellulare dal barbiere, arriva la multa SIAE

foto via Il Resto Del Carlino - foto via Il Resto Del Carlino -
26/02/2016 11:03 di

La notizia è di quelle a cui si stenta a credere: è successo a Fiorano, in provincia di Modena, in una storica barberia. Giuseppe Laiso, 68 anni, titolare dell'attività ha pagato regolarmente fino allo scorso anno l'abbonamento alla SIAE per la diffusione di musica nel suo locale: "170 euro erano però diventati troppi, anche perché col phon la musica si sentiva poco", racconta al Resto del Carlino. Staccato l'impianto ecco arrivare dopo qualche mese la visita del funzionario SIAE: mentre l'ispettore stava verificando che di musica nel salone non vi fosse realmente traccia, inizia improvvisamente a squillare il telefono di una dipendente. Parte la suoneria, una canzone latino-americana, e parte anche il verbale da parte del funzionario SIAE, che non ha voluto sentire ragioni sul fatto che non si trattasse di musica in diffusione ma della semplice suoneria di un cellulare.

"Non c’è stato verso – ha commentato il titolare – ci ha fatto il verbale e poi ha chiesto alla collaboratrice come si chiamasse la canzone, la stagista non lo sapeva e lui sul verbale ha indicato, non sappiamo perché, "Love to love you baby" di Donna Summer, che non c’entra nulla".

Il verbale è finito ora nelle sede SIAE di Sassuolo, dove valuteranno se applicare la sanzione o meno: "Per fortuna non è squillata anche la suoneria del cellulare di mia moglie, ci avrebbe potuto fare prendere un'altra multa... dovrò fare attenzione a non canticchiare molto d'ora in avanti, altrimenti potrebbero dirmi che sto intrattenendo la gente. Meglio stare muto, che non si sa mai", ha chiosato ironicamente il signor Laiso.

Tag: strano e lol

Commenti (3)

Carica commenti più vecchi

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Londra invasa dai pappagalli: tutta colpa di Jimi Hendrix?