Se abbiamo Massimo Pericolo è grazie a Barracano

Malboro Morbide è il primo brano del rapper che dovresti già conoscere
08/07/2019 09:16

Chiamalo Barracano, Rafilù Rafale. Come ti pare, o meglio: come pare a lui. Malboro Morbide è il suo primo video, del suo primo pezzo, e si scrive così, senza la "r", perché lo dico così e allora lo scrivo così. Barracano lo abbiamo già visto nei video di Speranza, e sul palco del MI AMI accanto a lui. Anche il tipo che gli sta accanto nel video ha un faccia conosciuta: loro lo chiamano Vane, noi Massimo Pericolo.

Tra Caserta e Brebbia, è Barracano il primo filo conduttore tra Speranza e Massimo Pericolo. Un paio d'anni fa, forse di più: Barracano si iscrive ad un contest di Rapburger con le prime rime che scrive. Grazie a quel contest conosce Vane, un ragazzo di Varese, e si scrivono per un paio d'anni. Speranza fa uscire i primi pezzi, e quando un giorno Crookers li invita a Milano, Barracano fa uno squillo a Vane: "raggiungici". Studio di Crookers, tutti abbozzano qualche barra tranne Vane che resta in un angolo. "Dai oh, prova pure te!". Prova anche lui, e da quella prova sarebbe venuta fuori poi "7 miliardi". 

Barracano non è perfetto, non lo sarà mai. Ha un flow cacofonico, sporchissimo, ad ogni parola sembra si stia strappando le corde vocali. Sotto il video uno dei commenti dice "grazie, il rap sta tornando da dove viene". Non è del tutto vero, perchè il rap in Italia è sempre venuto dallo stesso posto, tendenzialmente ovunque ci fosse rabbia, disagio, disillusione o dolore. Ma è vero che sta tornando a sporcarsi le mani, a non dire quello che dovrebbe dire ma quello che vuole, a scrivere canzoni che non sono orecchiabili, né accomodanti, né piacevoli, ma ustioni e secchiate di ghiaccio messe su base. Viviamo tempi di merda e lo sappiamo, è bello che ora si possa tornare a parlarne, o anche solo lasciarlo fare a qualcuno. 

---
L'articolo Se abbiamo Massimo Pericolo è grazie a Barracano di Vittorio Farachi è apparso su Rockit.it il 08/07/2019 09:16

Tag: nuove uscite

Pagine: Barracano

Commenti
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati