Battiato, Ruggeri e Vecchioni in un drammatico video contro la pirateria

Molti grandi nomi della musica italiana in un video molto sofferto per denunciare la piaga della pirateria
05/04/2012

Penombra, luce di taglio a illuminare chi parla. È questa l'atmosfera scelta dai responsabili di Pro Music per un video contro la pirateria. Protagonisti: Franco Battiato, Enrico Ruggeri e Roberto Vecchioni, ma anche Gino Paoli, Caterina Caselli, Ron, Ludovico Einaudi, Mario Lavezzi e Mauro Pagani.

Tutti riflettono sulla condizione della musica e sui danni arrecati dalla pirateria e lo fanno con un'interpretazione sentita e sofferta, simile a quelle a cui ci hanno abituato le campagne - di ben altra portata - di associazioni come Emergency o Amnesty International.

Al di là delle scelte stilistiche (Caterina Caselli con in mano un'arancia?), salta all'occhio l'età dei partecipanti: tutti ben oltre i cinquant'anni e senz'altro parte di quella fascia di iperprotetti indicata da Umberto Palazzo nei suoi interventi per migliorare la ripartizione dei diritti d'autore.

Che si debbano trovare dei nuovi modi per tutelare il diritto d'autore è ormai ovvio, ma, in questo caso, a farsi notare è soprattutto un vero e proprio disastro a livello comunicativo.

Guarda il video contro la pirateria realizzato da Pro Music:


 

---
L'articolo Battiato, Ruggeri e Vecchioni in un drammatico video contro la pirateria è apparso su Rockit.it il 05/04/2012

Tag: siae - pirateria - nuovo video - megavideo

Commenti (33)
Carica commenti più vecchi
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati