Bianconi sul nuovo album dei Baustelle: "Sarà un disco oscenamente pop"

ph: Alessandro Freno - Francesco Bianconi e il nuovo disco dei Baustelleph: Alessandro Freno - Francesco Bianconi e il nuovo disco dei Baustelle
09/06/2016 10:00 di

A tre anni dall'uscita di "Fantasma", il loro ultimo album in studio, i Baustelle hanno rivelato di essere pronti a pubblicare un nuovo disco di inediti entro la fine del 2016. Le prime anticipazioni erano arrivate lo scorso novembre, in concomitanza con la pubblicazione di "Roma Live!", prima antologia dal vivo del gruppo. Nell'intervista che ci avevano rilasciato a margine della release, la band aveva espresso l'intenzione di cambiare decisamente direzione rispetto agli ultimi lavori, dando vita a un disco che fosse nelle idee e nei suoni "semplicemente ricco, o riccamente semplice".

Recentemente Francesco Bianconi, in un'intervista per Pixarthinking, si è lasciato andare a qualche dichiarazione in più su questo nuovo capitolo della storia dei Baustelle. La band è attualmente al lavoro sull'album ed esiste già una data di release, che però non può essere rivelata. Bianconi ha sottolineato però in particolar modo che quello che verrà "sarà un disco pop. Oscenamente pop. Come una bestemmia".

La dichiarazione fa il paio con le sue considerazioni sullo stato di salute della musica leggera italiana: "Mi piacciono le voci. I nuovi cantanti sono molto bravi. Il problema è quello che cantano. Poco azzardo armonico e melodico, e testi scritti male, senza ganci memorabili. Per questo ho fatto i complimenti a Francesca Michielin che canta in un ritornello le parole "nessun grado di separazione" [...] si tratta di termini decisamente fuori dal dizionario di trenta parole con cui si scrivono le canzonette oggi".

Aggiungendo in chiusura: "Mi sembra che all’estero il pop continui a essere migliore. Il suono è meno standardizzato, meno di plastica. È anche vero che ormai siamo completamente diseducati all’ascolto, e del suono non ce ne frega più un bel niente". Un tipo di attenzione questa che invece, stando alle intenzioni espresse, potremo ritrovare proprio nel nuovo disco dei Baustelle, che arriverà tra l'altro nell'anno in cui si festeggia il ventennale della loro nascita.

Tag: nuovo disco

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati