"Astrid Kirchherr with the Beatles" a Bologna: 70 scatti per raccontare i primi anni dei Fab Four

06/07/2017 12:24 di

Se i Beatles sono diventati i Beatles, lo devono anche alla gavetta tedesca, quella che li ha visti farsi le ossa per due anni in interminabili concerti sottopagati. Ad Amburgo i Fab Four hanno costruito le fondamenta per la loro carriera e hanno iniziato ad esibirsi per le prime volte con il nome "The Beatles". All'epoca (si parla dei primi '60) erano ancora in cinque e al basso c'era Stuart Sutcliffe, il quale abbandonò presto il gruppo per amore di Astrid Kirchherr. Oltre alla relazione d'amore con Sutcliffe, che morirà prematuramente proprio in quegli anni, la fotografa tedesca ha instaurato una amicizia che si è portata avanti negli anni con tutti gli altri componenti.

Quei mitici anni sono stati immortlati dalla Kirchherr in scatti splendidi, che dal 7 luglio al 9 ottobre si potranno vedere a Palazzo Fava di Bologna nella mostra "Astrid Kirchherr with the Beatles". Settanta fotografie che raccontano la band più importante di sempre, quando ancora si vestava in giacca di pelle e si riempiva i capelli con la brillantina. George Harrison non era neanche maggiorenne e Ringo Starr non era ancora entrato in formazione (al suo posto Pete Best).

Una occasione da non perdere per tutti i Beatlesmaniaci.

Via

Tag: foto mostra beatles

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Com'è "Ossigeno", il nuovo programma di Manuel Agnelli