Bertè realizza nuovo videoclip choc

28/09/2006

La regina provocatrice Loredana Bertè torna a choccare nel videoclip “Strade di fuoco”. Il filmato la trasforma in un’eroina-samurai disegnata in stile Quentin Tarantino. Prima affronta e incenerisce un cerbero le cui tre teste sono quelle di Berlusconi, Bossi e Fini, e poi decapita due robot giapponesi, chiaramente ispirati ai famosissimi Goldrake e Mazinga Z, con la testa di George W. Bush e di Condoleeza Rice.

La cantante, che in passato ha realizzato videoclip firmati da artisti come Andy Warhol, Guido Manuli e Asia Argento, ha scelto stavolta il collettivo artistico ConiglioViola, che per la sua intensa attività nell’ambito della videoart e del videoclip riceverà il Premio Speciale Mei. Sarà in quest’occasione che sarà proiettato per la prima volta in versione uncensored il videoclip di “Strade di fuoco”, singolo contenuto come traccia extra nell'omonimo cd-singolo.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Anche Manuel Agnelli condurrà un programma su Rai 3