Un best of per Max Gazzé...

22/05/2005

“Max Gazzè - Raduni 1995/2005” è il nuovo lavoro discografico con il quale l'artista romano celebra i 10 anni dall’uscita del suo primo album.

Il doppio CD raccoglie 30 tracce, 26 delle quali sono edite e tratte in egual misura dai 5 album pubblicati (dopo l’esordio di “Contro un’onda del mare”, “La favola di Adamo ed Eva”, “Max Gazzè”, “Ognuno fa quello che gli pare”, “Un giorno”) ed includono, oltre ad alcuni grandi successi, anche brani meno ascoltati nei quali è forse più evidente la peculiare formula compositiva di Gazzé, la forza poetica dei suoi testi, l’originalità armonica e la stralunata linea melodica che lo caratterizza così fortemente. Non è infatti un caso che sia stato scelto di citare nel titolo di questo lavoro quello di una delle sue canzoni predilette, “Raduni ovali”.

"Splendere ogni giorno il sole", "Sexy", "Di nascosto" e "Chancon idiomatique" sono invece gli inediti, ognuno dei quali in qualche modo esemplare dei diversi stili: “Splendere ogni giorno il sole” è maliziosamente solare, quasi fanciullesco nella sua immediatezza; “Sexy” rivolge la sua ironia sferzante contro la facile seduzione, con una divertita citazione dei suoni delle brass band balcaniche; con “Di nascosto” é una ballad intensa e struggente, mentre in “Chanson idiomatique” si cimenta per la prima volta con la lingua francese, con un testo surreale, un’esilarante filastrocca che inanella molti dei luoghi comuni della cultura d’oltralpe, linguistica e musicale.

Un "best of", dunque, che riassume la storia artistica di Max, dieci anni di carriera e cinque album sempre al fianco del gruppo Emi Music, ma che è anche l'occasione per proporre nuove canzoni, guardando al futuro. “Splendere ogni giorno il sole” sarà il primo singolo inedito tratto dalla raccolta, sui maggiori network nazionali a partire dal 20 maggio. All'uscita dell'album (17 giugno 2005) seguirà un lungo tour che accompagnerà la promozione sino ad autunno inoltrato partendo da Roma l’11 giugno per proseguire con Sonica a Bologna (18 giugno), Milano (2 luglio), al Goa Boa di Genova (7 luglio), ad Asti Musica (11 luglio).

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Perché "Brunori a teatro" non è solo un altro concerto di Brunori Sas