Birthh canta Bob Marley nello studio mobile di Red Bull

02/03/2017 14:51

Dopo averla intervistata nel nuovissimo studio mobile di Red Bull e aver apprezzato la sua super esibizione live, oggi vi presentiamo un nuovo video con protagonista Birthh.

La musicista toscana, così come gli altri nuovi artisti scelti da Red Bull Next Sounds, è stata invitata a registrare una cover, e la scelta non è stata delle più ovvie. Il brano selezionato da Alice Bisi infatti è “Waiting in Vain” di Bob Marley, un classico reggae che in qualche modo riesce a far calzare a pennello con le sue sonorità. 

"Ho scelto questa canzone perché mi ricorda tantissimo i viaggi che facevo in macchina con mio padre", racconta Birthh, "secondo me è un pezzo di cui non ci si stancherà mai e spero di avergli reso giustizia".

Sulla nascita della cover Bisi spiega che lei e la band hanno iniziato a registrare senza averlo nemmeno provato, "mi è piaciuto molto il fatto che tutto sia venuto di getto. Lo studio di Red Bull è davvero incredibile. Ho potuto usare una telecaster degli anni '70 originale che suonava da dio"

Tag: cover nuovo video

Commenti (1)

  • Faustiko Murizzi 05/03/2017 ore 09:31 @faustiko

    Ci vuole talento e coraggio per reinventarsi una versione del genere. Bravissima.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

A Milano la mostra su Frida Kahlo con le musiche di Brunori SAS