Blackberry, arriva lo streaming musicale

25/08/2011

Qualche giorno fa vi abbiamo dato conto dell'acquisto di Motorola da parte di Google. Le reazioni degli esperti a questa scelta avevano puntato su uno scenario diviso in tre: il nuovo colosso, più Apple e l'accoppiata Nokia+Windows. Per RIM, produttore del Blackberry, invece, la previsione di un futuro in declino.

Ovviamente RIM non ci sta e prova rispondere con un servizio musicale: BBM Music. Con 5 dollari al mese, gli utenti Blackberry avranno la possibilità di usufruire dello streaming di 50 canzoni. Quegli stessi brani, potranno essere condivisi con altri amici che abbiano sottoscritto lo stesso servizio. In sostanza, più amici e connessioni si hanno, più vasto diventa il catalogo di brani in streaming a cui è possibile attingere per quei 5 dollari.

Anche in questo caso, però, le reazioni dei commentatori non sono delle più positive. Tra i dubbi sollevati, il fatto che la dinamica della condivisione sia più utilizzata da un pubblico giovane, che tende a indirizzarsi soprattutto verso iPhone e Android e meno su Blackberry. Allo stesso tempo, l'offerta di 50 canzoni a 5 dollari e il meccanismo dello streaming in condivisione risulta decisamente più complesso rispetto al funzionamento, ad esempio, di un servizio come Spotify, che per la stessa cifra mensile mette a disposizione un catalogo immenso senza restrizioni.

Certo, Spotify è disponibile solo in alcuni paesi, ma tra questi ci sono gli Stati Uniti, senza dubbio un mercato strategico per RIM.

Via:
goo.gl/UNaTZ

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati