I blog non avranno l'obbligo di rettifica

05/10/2011

Una buona notizia arriva dal parlamento. La commissione Giustizia, che sta lavorando al ddl sulle intercettazioni (quello che ha portato allo sciopero di Wikipedia), ha tirato una linea che separa testate giornalistiche registrate e semplici blog, approvando all'unanimità una proposta del deputato Pdl Roberto Cassinelli.

Fino a oggi, infatti, nella proposta di legge erano equiparati in ogni aspetto, compreso il famigerato obbligo di rettifica di cui vi abbiamo parlato questa mattina (qui: goo.gl/umRRs), pena multe salatissime. A quanto pare, l'obbligo di rettifica è rimasto solo per le testate registrate. I blog, invece, non dovranno sottostare a questa nuova regola.

Un primo passo importante. Lo stesso concetto di obbligo di rettifica - senza approfondimento sulla veridicità di un'affermazione - rimane però un aspetto inquietante di questo decreto legge, che presumibilmente verrà approvato nei prossimi giorni con un voto di fiducia.

Per info:
www.ilpost.it/2011/10/05/laccordo-che-cancella-lobbligo-di-rettifica-per-i-blog

Tag: internet

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati