I Cani: la parodia arriva prima del disco

26/04/2011

I Cani sono uno dei nomi più chiacchierati degli ultimi mesi. Non hanno ancora fatto uscire il primo disco, eppure in tanti già li indicano come una delle sorprese di questo 2011. Qui a Rockit abbiamo creduto in loro e il 12 giugno, al MI AMI, ospiteremo sulla Collinetta il loro primo concerto in assoluto.

Dopo “I Pariolini di 18 anni” e “Velleità”, i due pezzi fin qui pubblicati, c’è grande attesa per l’album, che uscirà il 3 giugno per 42 Records. Se ancora non siete convinti che sia il caso di scommettere a scatola chiusa, sappiate che già sta girando una parodia dei loro testi. E si sa che le parodie arrivano solo quando c’è sotto qualcosa di davvero interessante.

Il presunto testo de I Cani si chiama “Gli ultimi maestri” e fa così:

Alle medie i professori si chiamano ancora maestri
e sono gli ultimi a spiegarti cose davvero interessanti
come il funzionamento di un metanodotto,
l’apparato linfatico, la trigonometria
il teorema di Pitagora che poi sono tre.

I maestri delle medie hanno figli che giocano a calcio
che segnano barche di gol nelle squadrette di selezione,
e fanno sguardi da duri sotto gli occhi dei genitori.

E la domenica sera si trovano con gli amici
a fumare Marlboro di nascosto e a parlare dei gol.

I maestri delle medie parlano poco del loro lavoro,
aspettano maggio per passare più tempo nelle riserve naturali
e la prendono sul personale se la domenica piove.

Per calmarsi rileggono Rabelais.

I maestri delle medie stanno tutti morendo
e se son vivi e li incroci per strada
non si ricordano mai di te.

Via:
maciste.tumblr.com/post/4952573753/un-testo-inedito-dei-cani

Tag: etichette strano e lol nuovo disco

Commenti (6)

Carica commenti più vecchi

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


news
hot 1.5k

I Cani - Sarà l'aurora

LEGGI ANCHE:

Anche Manuel Agnelli condurrà un programma su Rai 3