Il Capitano Kirk escluso da Google +

19/07/2011

Le battute e le metafore facili sarebbero tante, pure troppe. Il grande esploratore dell'universo che viene sbattuto fuori da una realtà parallela come quella di un social network.

William Shatner, il capitano Kirk di Star Trek, è stato bannato da Google +. Dopo aver pubblicato un semplice messaggio di saluto alle sue cerchie, si è ritrovato fuori dalla nuova piattaforma, senza nessuna apparente spiegazione.

A voler fare i complottisti, si potrebbe ricordare che Shatner è il protagonista di "Shit! My Dad Says", sitcom in onda su CBS e ispirata a un celebre account Twitter, gestito da un ragazzo che usava nei tweet frasi e giudizi espressi da un padre piuttosto burbero e cinico. Una sorta di testimonial scomodo di un rivale come Twitter?

In realtà la faccenda è molto meno fosca: semplicemente, Google + sta cercando di evitare che vengano creati finti account di personaggi celebri e - per qualche motivo - quello di Shatner è stato considerato non veritiero. Ecco quindi il motivo della cancellazione e del successivo ritorno, dopo il chiarimento.

Un piccolo intoppo in una partenza a razzo, che ha portato Google + vicina al traguardo dei 20 milioni di iscritti nello scorso weekend. Dopo le grandi delusioni di servizi come Buzz e Wave, stavolta sembra andare decisamente meglio. E l'insoddisfazione del Capitano Kirk può tranquillamente andare tra gli effetti collaterali.

Per info:
mashable.com/2011/07/18/william-shatner-google-plus/

Tag: google

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Il nuovo singolo dei Måneskin è l'ultimo dei loro problemi