La casa d'infanzia di Fabrizio De André è in vendita

La casa d'infanzia di Fabrizio De AndréLa casa d'infanzia di Fabrizio De André
16/07/2014 15:38

È in vendita a Revignano d’Asti la villa in cui Fabrizio De André visse con la sua famiglia durante la Seconda guerra mondiale: un rustico di interesse storico ristrutturato sotto la cura delle Belle arti di Torino di proprietà della famiglia materna di De André, che vi si rifugiò in seguito alle critiche che il padre del cantautore genovese aveva rivolto al Fascismo. 
Sul sito di Immobiliare.it si legge che lo stesso De André ha ammesso che proprio in questi luoghi sono nati molti dei suoi tesi, come “Ho visto Nina volare” e “Sally”. 

L’immobile in vendita si articola su tre piani: in quello terreno si trovano l’ingresso, una zona pranzo con soggiorno, un bagno ed un salotto. Attraverso la scala si accede al primo piano, composto da due camere da letto, un altro bagno ed un soggiorno esterno da cui si possono ammirare le campagne che circondano la casa. Nel seminterrato trovano spazio due cantine con mattoni a vista. Della proprietà fa parte anche un terreno che, nel complesso, misura all’incirca 6.000 metri quadrati.

Prezzo richiesto per diventare proprietari di questo pezzo di storia della musica italiana: 290.000 euro (qui l'annuncio immobiliare)

Tag: strano e lol

Commenti (1)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Arriva a Bologna il biglietto sospeso per chi non può permettersi un concerto