I Cheap Wine premiati dai lettori

03/04/2001

Dopo le ottime recensioni ottenute dalle maggiori riviste specializzate, il nuovo album dei Cheap Wine "Ruby shade" ha ottenuto un altre grande risultato, decretato questa volta dal pubblico: i lettori del mensile Buscadero, hanno eletto "Ruby shade" al secondo posto tra i dischi italiani dell'anno appena trascorso, alle spalle di Vinicio Capossela (primo classificato).

In questa speciale classifica, i Cheap Wine precedono nomi prestigiosi della scena musicale italiana quali Francesco Guccini, Ivano Fossati, Paolo Conte, Gang, Massimo Bubola.

In precedenza, "Ruby shade" era stato inserito nella lista dei cinque migliori dischi dell'anno dal sito Roots highway (http://digilander.iol.it/rootshighway/index.htm) e dall'emittente radiofonica sarda Radionotte(http://radionotte.supereva.it/)

Per informazioni:
www.cheapwine.net

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    "Zeta reticoli" dei Meganoidi compie 15 anni e continueremo ad amarla per sempre