I Cheap Wine scelti da Neil Young

18/04/2007

Il brano dei Cheap Wine "Time For Action" tratto dall'album “Freak Show” (Cheap Wine Records/Venus) appare sul sito di Neil Young nella pagina "Songs For The Times - A New Generation's Protest Music" che il grande artista canadese ha pubblicato per dare visibilità alle canzoni che hanno un testo di rilevanza politico-sociale. L'iniziativa di Neil Young è nata sulla scia del clamore suscitato dal suo ultimo album "Living With War" (Reprise), atto d'accusa contro la guerra in Iraq e durissima invettiva contro la sciagurata politica del presidente americano George W. Bush.

Per info:
www.neilyoung.com
www.cheapwine.net/

Commenti (6)

Carica commenti più vecchi
  • Stefano "Acty" Rocco 18/04/2007 ore 12:21 @acty

    l'ultimo album di neil young è una delle cose più stucchevoli, retoriche e stantìe degli ultimi anni...

  • Joyce 18/04/2007 ore 14:43 @joyce

    vero, però il ragazzo ha già ampiamente dato nella sua carriera, no? un po' di rimbambimento senile ci può anche stare.

  • Stefano "Acty" Rocco 18/04/2007 ore 16:23 @acty

    si si, ci può stare... ma bisogna dirglielo!

  • soundverite 19/04/2007 ore 18:38 @soundverite

    sì ma dopo si è rifatto bene col Live at massey direi. tanto bello. anche il live at fillmore è super. speriamo che ce ne abbia ancora nel cassetto... bella soddisfazione per i cheap wine.

  • Faustiko Murizzi 28/04/2007 ore 12:35 @faustiko

    però "The Trials of Van Occupanther" é bello...

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

A Milano la mostra su Frida Kahlo con le musiche di Brunori SAS