Due eventi speciali per ascoltare in anteprima il nuovo album di Colapesce

21/10/2017 10:20 di

Colapesce sta per pubblicare il suo nuovo album: “Infedele” uscirà infatti il 27 ottobre per 42 Records, e per l’occasione il cantautore siciliano ha organizzato due eventi speciali per ascoltare il disco in anteprima col suo pubblico. Mercoledì a Roma, alle ore 17.00 nella Sala B di Radio2 in via Asiago, e giovedì a Milano, alle ore 21.00 presso l’Auditorium Demetrio Stratos in via Ollearo (in collaborazione con Radio Popolare), sarà possibile ascoltare “Infedele” “Tutti insieme, senza smartphone e senza fretta, in uno spazio comune dove poi sarà anche possibile restare a fare quattro chiacchiere”.

L’ultimo album di Colapesce, realizzato con Iosonouncane e Mario Conte (produttore che ha già lavorato con Colapesce in “Egomostro”), con Fabio Rondanini a tutte le batterie acustiche, è stato registrato e mixato da Giacomo Fiorenza e masterizzato da Andrea Suriani. L’album è stato anticipato dai singoli “Ti attraverso” e “Totale”, quest’ultima scritta con Dimartino, e sarà disponibile anche in tre diverse tipologie di vinile, oro (edizione limitata 200 copie numerate a mano), bianco (edizione limitata 300 copie numerate a mano) e il classico nero in vendita in tutti i negozi e online.



Gli appuntamenti speciali per ascoltare “Infedele”, a ingresso gratuito su prenotazione, sono andati rapidamente sold out, ma Colapesce invita tutti i fan a seguire la sua pagina Facebook perché presto ci saranno altre sorprese. Per tutti coloro che aspettano di vedere Colapesce dal vivo, il tour di “Infedele” partirà a gennaio, di seguito le prime date annunciate:

11 GENNAIO MILANO SANTERIA SOCIAL CLUB

12 GENNAIO TORINO CAP10100 - presentato da Todays

18 GENNAIO BOLOGNA TEATRO ANTONIANO

19 GENNAIO ROMA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA SALA SINOPOLI

24 GENNAIO CATANIA TEATRO ODEON

26 GENNAIO CONVERSANO (BA) CASA DELLE ARTI

27 GENNAIO NAPOLI HEART

02 FEBBRAIO MESTRE (VE) SPAZIO AEREO

Tag: nuovo album anteprima eventi

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati