Collidoscope, il microscopio musicale per creare musica a 8 mani

09/12/2015 11:02 di

Pensate ad una sorta di microscopio musicale che permetta di ingrandire ed esplorare i suoni fino ad arrivare alle loro più nascoste peculiarità, e successivamente, modificare e riprodurre queste scoperte sonore insieme ad altre persone.
Collidoscope, progettato da due ricercatori della Queen Mary University di Londra, è un sintetizzatore granulare che consente di caricare campionamenti di suono per poi spezzettarli e, grazie al suo design innovativo, può essere suonato da quattro persone contemporaneamente permettendo a semplici smanettoni, tecnici del suono o performer di creare musica insieme.

Lo strumento ha la forma di un tavolo ed è composto da due grandi schermi sui quali vengono visualizzate le forme d'onda del suono, registrato utilizzando i due microfoni incorporati. Grazie all'interfaccia tattile che fornisce un feedback visivo immediato, è possibile controllare la registrazione rendendo immediata la creazione di nuove tracce a più mani.

Secondo i due ricercatori Ben Bengler e Fiore Martin lo strumento, ancora in fase di prototipo, rivoluzionerà il rapporto tra il producer e campionamento musicale permettendo di manipolare infinitamente il flusso di suono senza interrompere la composizione.

Qui sotto c'è un video in cui capirete meglio di cosa si tratta, ammirando gli ideatori del progetto alle prese con questo bellissimo strumento.

Tag: tecnologia strumenti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Yondr è il gadget definitivo che impedisce di usare lo smartphone durante i concerti