Come fiori in mare: tributo a Luigi Tenco

22/10/2001

E' in uscita un disco-tributo a Luigi Tenco. L’album, intitolato Come fiori in mare: Luigi Tenco riletto raggruppa molti personaggi importanti della scena musicale italiana, come Ivano Fossati (che interpreta “Ragazzo mio”), Teresa De Sio ( “Lontano lontano”), Giulio ‘Estremo’ Casale degli Estra (“Ciao amore ciao”), i La Crus (“Un giorno dopo l’altro”), Giancarlo Onorato (“Come le altre”). Ci saranno anche Marco Parente insieme alla Millenium Bug’s Orchestra (con “Se potessi amore mio”), il Parto delle nuvole pesanti (con “Ognuno è libero”), Stefano Giaccone (con “Io vorrei essere là”) e Lalli (con “Vedrai vedrai”).

Nel disco troveranno spazio anche duetti insoliti come quello di Eraldo Bernocchi e Raiss degli Almamegretta in “Amore, amore mio”, del cantante dei Quintorigo John De Leo e dello scrittore Stefano Benni in “Vedrai vedrai”, della cantante dei 99 Posse Meg insieme al trombettista Roy Paci e agli Aretuska in “Se stasera sono qui”.

Completano le presenze una serie di artisti emergenti: Mario Congiu (che proporrà “Se qualcuno ti dirà”), Giovanni D’Anna (“Io sono uno”), J.A.P. (“Uno di questi giorni ti sposerò”) e i Y:Dk (“Una vita inutile”).

La direzione artistica dell’album, che sarà pubblicato l'8 novembre dalle etichette Lilium e Extralabels con distribuzione Virgin, è di Giancarlo Onorato e Maria Laura Giulietti.

Il progetto verrà presentato durante il prossimo Premio Tenco. Il 17 novembre partirà poi da Trento anche un tour. E’ ancora in via di definizione l’elenco dei partecipanti, che dovrebbe comunque comprendere De Sio, Parto delle nuvole pesanti, Lalli, Onorato, Parente, Raiss-Bernocchi, De Leo, Paci e Meg.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati