Andare ai concerti allunga la vita

Uno studio condotto da O2 e Patrick Fagan, specializzato in scienza comportamentale, rivela che andare ai concerti fa vivere più a lungo.
28/03/2018 10:14

Che andare ai concerti sia una bellissima esperienza non è certo un mistero, ma ora uno studio rivela che può anche allungarci la vita: così afferma Patrick Fagan, docente associato della Goldsmith’s University specializzato in scienza comportamentale, che ha condotto la ricerca commissionata da O2. In base ai dati raccolti, assistere a un concerto per venti minuti aumenta il benessere del 21%, e un precedente studio afferma che alti livelli di benessere possono allungare la vita di nove anni. Ai partecipanti sono stati forniti test psicometrici personalizzati e test di frequenza cardiaca, registrando un aumento dei sentimenti di autostima (25%), vicinanza agli altri (25%) e stimolazione mentale (75%) mentre assistevano a un concerto. Lo studio ha inoltre dimostrato che chi va ai concerti almeno una volta ogni due settimane, avrà più probabilmente felicità, appagamento, produttività e autostima ai massimi livelli.



Patrick Fagan ha così commentato i risultati: “La nostra ricerca ha mostrato il profondo impatto dei concerti sulla salute, la felicità e il benessere, e la chiave è nel farlo una volta ogni due settimane o con frequenza regolare. Combinando i nostri dati con la ricerca di O2, arriviamo al consiglio di un concerto ogni due settimane per aprire la strada a quasi dieci anni di vita in più”.

 

(via)

---
L'articolo Andare ai concerti allunga la vita di margherita g. di fiore è apparso su Rockit.it il 28/03/2018 10:14

Tag: concerti - scienza

Commenti
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati