Coop for Music, dalle cantine alle classifiche

09/04/2003

Il concorso di Coop Adriatica alla sua terza edizione

Dopo il grande successo delle due edizioni precedenti, Coop Adriatica ripropone il concorso Coop for Music, a cui possono partecipare gruppi e solisti, con brani inediti di genere rock, elettronica, hip-hop, dance, etnico, sino ai 35 anni compiuti che abbiano il domicilio in Emilia-Romagna, Abruzzo, Marche e Veneto. C’e tempo fino al 12 maggio per inviare i brani. Tutte le informazioni e i moduli per l’iscrizione sul sito www.e-coop.it.

Coop for Music é una occasione da non perdere per chiunque creda nella musica come linguaggio, nella canzone come tramite per raccontare desideri, sogni, aspirazioni. Che, grazie a Coop for Music, complice l’esperienza ed il successo delle due edizioni precedenti, possono arrivare alle orecchie di un pubblico incredibilmente ampio. Coop For Music non é un semplice concorso, é uno ‘scouting’, una esplorazione del territorio.

Alla ricerca di nuovi talenti, di creativi desiderosi di confrontarsi con una platea che, anno dopo anno, cresce al di là di ogni aspettativa.

I numeri lo dimostrano. Oltre 300 demo ricevuti nella scorsa edizione, selezionati dal popolo di internet che si è espresso con migliaia di voti. A seguire, le scelte finali di un’attenta giuria composta da Nicolò Pozzoli di Vitaminic, Giulio Brusati di Rockstar, Franco Masotti di Ravenna Festival, Giordano Sangiorgi di Audiocoop, Simona Lamonaca di Musica&Dischi, Luca De Gennaro di MTV Italia, Pierfrancesco Pacoda giornalista e saggista, che individuerà i 10 vincitori. I protagonisti prossimi venturi del ‘nuovo suono italiano’.

Che conquistano l'opportunità di partecipare ad un Cd raccolta distribuito dal mensile Rockstar, di avere una grande esposizione su Vitaminic e su Musica&Dischi, di suonare al MEI di Faenza e alla grande serata finale di Coop for Music, nell’autunno del 2003.

Collaborazioni che si ampliano ogni anno e che testimoniano, sempre di più, quanto Coop for Music sia diventato un evento essenziale per la diffusione e la valorizzazione dei giovanissimi talenti musicali italiani.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Top It 2017: i 20 dischi dell'anno secondo Rockit