Prendere casa in via Gluck e Piazza Grande: il mercato immobiliare della canzone italiana

Via Paolo Fabbri 43 a Bologna - Quanto costano le case nelle vie e nelle piazze citate nelle canzoni italiane?Via Paolo Fabbri 43 a Bologna - Quanto costano le case nelle vie e nelle piazze citate nelle canzoni italiane?
08/02/2013 11:22 di

L'idea è bella ed è venuta a immobiliare.it: quanto vale il patrimonio immobiliare della canzone italiana? Nessun redditometro o gossip sulle proprietà di cantanti e musicisti, ma una semplice indagini: quanto costerebbe prendere una casa di circa 80 mq nelle vie citate in alcune delle più famose canzoni italiane?

Partiamo da nord con Milano: la via Gluck di Adriano Celentano, nella zona nord della città, ha prezzi intorno ai 220mila euro, un po' come la Ferrante Aporti di Roberto Vecchioni. Molto meno di Porta Romana e Corso Buenos Aires, cantate da Giorgio Gaber e Lucio Dalla, dove prendere casa costa 490mila e 420mila euro.

Cifre ben diverse da quelle delle canzoni su Roma: Campo dei Fiori cantato da Antonello Venditti e Piazza Navona cantata da Luca Barbarossa viaggiano oltre gli 800mila euro, mentre la Porta Portese di Claudio Baglioni è intorno ai 600mila euro.

A Napoli Domenico Modugno e Renato Carosone citano via Toledo, dove una casa si aggira sui 300mila euro. Cifre non lontane da quelle che circolano a Bologna: se volete avere anche voi la soddisfazione di dire di abitare in via Paolo Fabbri come Francesco Guccini, dovete staccare un assegno da 260mila euro. Qualcosa in più, invece, per Piazza Cavour, ovvero la Piazza Grande cantata da Lucio Dalla, dove si prende casa per 290mila euro.

Pagine: Francesco Guccini Adriano Celentano Roberto Vecchioni Lucio Dalla Giorgio Gaber Domenico Modugno Antonello Venditti

Commenti (1)

  • luca Riggio 09/02/2013 ore 19:26 @sintetico01

    io voglio una casa ai campi flegrei vicino a Bennato...me la potro' permettere??;)l

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati