Sleepphones, le cuffie comode per addormentarsi con la musica

Si tratta di una fascia con delle cuffie sottilissime integrate

26/10/2015 - 16:03 Scritto da Chiara Longo

A molti piace addormentarsi ascoltando un bel disco, ma a meno che non abbiate un impianto stereo in camera da letto, bisogna indossare le cuffie. E si sa che stendersi con le cuffie è proprio una delle cose più scomode del mondo: gli auricolari dopo un po' possono far male, le cuffie hanno lo stesso effetto di un casco integrale sul cuscino, rigirarsi è pressoché impossibile a causa dei fili, e poi una volta che vi siete addormentati magari scivolano via e ve le ritrovate tutte aggrovigliate tra le lenzuola.

Ecco perché su Kickstarter due ingegneri della Pennsylvania hanno inventato delle cuffie comode da indossare a letto: si tratta di una fascia con cuffie incorporate dello spessore di 4 mm, ovviamente wireless, con diversi pulsanti integrati per navigare nella vostra libreria e regolare il volume, microfono per usarle anche per parlare al telefono, a cui si collega tramite bluetooth. Si interfaccia con tutte le app musicali compresi iTunes e Spotify e nel momento in cui la musica finisce va in stand-by da solo, per non sprecare batteria, che ha 13 ore di autonomia e si ricarica in un apposito caricatore a induzione. È completamente lavabile e ultimo ma non ultimo, vi tiene le orecchie al caldo! In definitiva: fantastico.

Potete finanziarle qui, dove sono disponibili in diversi colori, così potrete anche abbinarle al pigiama.

---
L'articolo Sleepphones, le cuffie comode per addormentarsi con la musica di Chiara Longo è apparso su Rockit.it il 2015-10-26 16:03:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO