Un paio di cuffie wireless sono esplose su volo per Melbourne

Cuffie fuoco aereoCuffie fuoco aereo
16/03/2017 10:36 di

A volte addormentarsi mentre si ascolta la musica può essere molto pericoloso. Pochi giorni fa un paio di cuffie hanno preso fuoco durante un viaggio in aereo da Beijing a Melbourne. Secondo quanto raccontato dalla stessa vittima dell’incidente, stava dormendo e, quando ha iniziato a sentire uno strano calore intorno al volto, ha capito che si trattava delle sue cuffie wireless che avevano improvvisamente preso fuoco.

Dopo essere riuscita a togliersele, le ha gettate nel corridoio centrale e, quando il personale di volo è arrivato per spegnerle con un secchio d’acqua, le cuffie si erano già quasi totalmente sciolte generando dei fumi fastidiosi per tutti gli altri passeggeri. Stando a quanto riporta l’Australian Transport Safety Bureau, la causa dell’incidente sarebbe dovuta ad un malfunzionamento delle pile al litio contenute all’interno delle cuffie.

Ricostruendo l’intera vicenda sul suo sito, l’ufficio dei trasporti australiano ha rilasciato anche alcuni messaggi piuttosto allarmistici su quanto possano essere pericolosi questi device in volo. L'ATSB suggerisce, ad esempio, di riporre le batterie in un contenitore a parte, di tenerle sempre nel bagaglio a mano e non imbarcarle mai nella stiva dell’aereo. Nonostante i consigli, manca il dettaglio principale, ovvero la marca delle cuffie. Quando il Dailymail l’ha chiesto ad uno dei portavoce dell’ufficio la risposta è stata che non “era importante".

(via)

Tag: tecnologia

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello