Fatti un giro tra i 65000 dischi di Daniele Baldelli

foto via thevinylfactory.com - Daniele Baldellifoto via thevinylfactory.com - Daniele Baldelli
13/10/2015 12:07 di

Una puntata speciale per la serie Collection Series del progetto Boiler Room, ambientata nella cantina di uno dei dj italiani più famosi al mondo. Daniele Baldelli ha accolto la troupe nel seminterrato della sua casa nelle campagne marchigiane, mostrando gli oltre 65000 dischi della sua collezione, fatta non solo di cosmic disco, ma anche di latin, reggae e musica elettronica di scuola berlinese, tra cui capeggia il suo disco preferito "Time Actor" di Richard Wahnfried.

Nel documentario Baldelli ricorda di quando metteva musica considerando di far partire la serata con 90 bpm per finire a 120 bpm circa, la sua preferenza per i brani non più lunghi di 6 minuti, e di come alcuni esponenti mondiali della scena reggae (non ricorda esattamente se Sly & Dunbar o Mad Professor) fossero arrabbiati con lui per come modificava le loro voci con i pitch-shift e gli altri interventi sulle frequenze dei dischi. E dice la sua sulla definizione di italo-disco e sulla confusione in merito alla storia e alle sonorità di questo genere.

Daniele Baldelli - Boiler Room x FIAT Imports... di brtvofficial

[via]

Tag: documentario dj nuovo disco

Commenti (1)

  • Ferruccio Belmonte 19/10/2015 ore 08:35 @ferruccio.belmonte

    Magico Dj Baldelli, da sempre il num. 1!!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Intervista al collezionista che ha ricoperto Milano di adesivi "Compro Dischi"