Dati Siae: primo semestre del 2014 positivo per la musica in Italia

12/11/2014 14:17

Come di consueto, la Siae ha diffuso ieri durante una conferenza stampa a Roma i propri dati statistici riguardanti lo spettacolo in Italia per il primo semestre del 2014: si conferma un andamento generalmente positivo con un aumento di spettacoli al cinema e al teatro, crescita della spesa al botteghino per concerti, attività sportive, mostre, esposizioni e "spettacolo viaggiante".

Nello specifico il comparto concerti (etichetta con la quale la Siae comprende classica, musica leggera e jazz) è andato piuttosto bene: aumento della spesa al botteghino (+0,92%), della spesa del pubblico (+0,15%) e del volume d’affari (+1,53%). Si rileva però una contrazione nel numero di spettacoli (-2,88%) e degli ingressi (-2,57%).

Per quanto riguarda i concerti più piccoli (quelli che rientrano nella categoria “ballo e concertini”), anche qui i segnali positivi non mancano: aumenta ancora l'offerta di spettacoli (+3,69%), gli ingressi (+0,11%), la spesa al botteghino (+3,03%) e la spesa del pubblico (+0,16%), mentre diminuisce di pochissimo il volume d'affari (-0,08%).

Tag: siae

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Arriva a Bologna il biglietto sospeso per chi non può permettersi un concerto