“David Gilmour Live at Pompeii” arriva nei cinema il 13, 14 e 15 settembre

01/09/2017 09:08 di

Il 7 e 8 luglio 2016 David Gilmour si è esibito nell’Anfiteatro di Pompei, 45 anni dopo le registrazioni insieme ai Pink Floyd di “Pink Floyd Live at Pompeii”, il docufilm di Adrian Maben che riprese il gruppo mentre suonava in quel luogo magico da solo, senza pubblico. La grande differenza è proprio che Gilmour è stato il primo e unico artista a essersi esibito davanti a degli spettatori nell’Anfiteatro, costruito nel I secolo a.C. e sepolto dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. . “David Gilmour Live at Pompeii” è un film-concerto che raccoglie il meglio dei due show girato in 4K da Gavin Elder, e sta per arrivare in 2000 cinema in tutto il mondo, anche in Italia: il 13, 14 e 15 settembre le sale italiane del circuito UCI Cinemas presenteranno il film, distribuito da Nexo Digital in collaborazione con i media partner Radio Deejay e MYmovies.it, con il particolare sistema audio Dolby Atmos.

Il film è l’occasione per vedere Gilmour mentre esegue le sue canzoni, anche quelle contenute nei suoi album più recenti (“Rattle That Lock” e “On An Island”), e anche grandi classici dei Pink Floyd come “Wish You Were Here”, “Comfortably Numb” e “One Of These Days”, unico brano eseguito anche con la band nel ’71. Presente pure “The Great Gig in the Sky”, pezzo che raramente esegue dal vivo da solista.



Lo spettacolo di Gilmour, arricchito da laser, giochi pirotecnici e un enorme ciclorama, è stato certamente un evento particolare: come commenta l’artista, “Si tratta di un posto magico. Farvi ritorno e vedere il palcoscenico e l'arena è stata un’esperienza travolgente. È un luogo di fantasmi”.

Tag: film concerti cinema

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Perché "Brunori a teatro" non è solo un altro concerto di Brunori Sas