Deezer in Italia dal 14 dicembre

08/12/2011

Non sarà Spotify, ma è pur sempre qualcosa. Il 14 dicembre partirà in Italia Deezer, servizio di streaming musicale al momento attivo in Francia, Belgio e Gran Bretagna.

Deezer è un sito che permette di ascoltare musica in streaming, senza scaricare nessun programma. Ad oggi, gli iscritti al servizio sono circa un milione e quattrocentomila, ma Deezer punta ad aumentare notevolmente questo numero.

Tra dicembre e giugno 2012, infatti, Deezer verrà lanciato in tutto il mondo, fino a raggiungere un totale di 200 paesi. A dicembre tocca ai principali paesi europei, a gennaio a Canada e Sudamerica, a febbraio Australia, Asia e Africa e poi via via in tutto il mondo.

Una distribuzione che vuole farsi capillare, ma che lascia fuori due paesi fondamentali come Stati Uniti e Giappone. Una scelta che i vertici di Deezer hanno giustificato dicendo che in quelle nazioni il mercato è ormai saturo di offerte: provare a inserirsi, quindi, avrebbe comportato solo uno spreco di risorse.

Il servizio attualmente prevede quattro modalità di fruizione:
- Discovery: gratuita, offre la possibilità di ascoltare 30 secondi di ogni brano
- Free Trial: gratuita per 15 giorni, per provare il servizio Premium
- Premium: 4,99 sterline al mese per ascoltare tutto da ogni Pc o Mac
- Premium +: 9,99 sterline al mese, come la Premium, ma con la possibilità di usare Deezer anche su dispositivi mobile.

 

Tag: streaming spotify deezer

Commenti (1)

  • alia 09/12/2011 ore 16:58 @alia76

    FINALMENTE!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati