Video première: Diana - Ottanta

Un'immagine del video di Ottanta delle DianaUn'immagine del video di "Ottanta" delle Diana
24/11/2017 09:52 di

Una mora e una bionda, un'accoppiata notoriamente esplosiva, ma in questo caso perfettamente bilanciata. Diana è un duo elettronico formato da Roberta Arena (testi, musica, voce, chitarre, synth) e Sonja Burgì (synth, cori), già vittoriose all'Arezzo Wave Sicilia 2017. La band debutta col singolo "Ottanta", che anticipa l'album "And You Can’t Build The Night" e del quale vi presentiamo il video in anteprima.

Diana - "Ottanta"

“Ottanta” è "un brano liquido che descrive un amore infantile, nel quale lo stile onirico e malinconico del cantato si contrappone alla potente sezione ritmica e ai suoni taglienti delle chitarre". Il singolo è stato d'ispirazione per la realizzazione del videoclip, curato dal giovane regista Giuseppe Lanno che vede come protagonista Gina Collazos, nota ballerina di origine colombiana già presente in alcuni video dell’icona del pop mondiale Ricky Martin. Gina, alternando momenti di danza e recitazione, ha interpretato il ruolo di una donna che non riesce a liberarsi da un incubo fatto di continue vessazioni.
Il brano è stato prodotto, registrato e mixato da Francesco Vitaliti, Donato Di Trapani e Fabio Rizzo presso Indigo, a Palermo, mentre il regista Giuseppe Lanno ha così descritto il video da lui diretto: "Ci sono pareti fuori e dentro di noi, ci sono momenti di furia emotiva, di libertà improvvise, c’è il vento in faccia, violenze gratuite che ci infliggiamo. In generale fatichiamo a capirci e questo va accettato. Forse dentro di noi ci sono sempre una mora e una bionda che ci aiutano nelle danze, che ci accompagnano in città, che ci ostacolano o ci urlano contro, ci picchiano e poi ci fanno compagnia. Il diavolo e l’acqua santa che si scambiano i ruoli, ci irridono e ci salvano. Alla fine dovremo fare i conti con tutte le pareti di casa, con la bionda e la mora che sono dentro ognuno di noi".

Tag: nuovo video anteprima

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati