La dieta del musicista indipendente

Mercoledì 26 settembre alle ore 19, presso lo stand del Fatamorgana (Enzimi 2001 - Campo Lanciani - Roma) l'incontro-confronto: La dieta del musicista indipendente, su autoproduzione - autopromozione - distribuzione - Siae - e-commerce), promosso da Polyester per tutti gli addetti ai lavori e non.

Alle ore 23: improvvisazioni atomiche dei Fumisterie in elettro-reading su brani tratti da Hiroshima visioni, di e con Guido Celli.

Sagacia e intimità, queste le due anime principali della formazione a quattro dei Fumisterie, ormai nota ai più per la costante presenza nell'underground romano, come band indie dall'impatto emozionale

---
L'articolo La dieta del musicista indipendente di Redazione è apparso su Rockit.it il 2001-09-26 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO