Donà e Garbo: sboccia la primavera Mescal

30/03/2003

Il quattro aprile, come saluto alla primavera, la Mescal pubblicherà due nuovi dischi. Sbocceranno due progetti diametralmente opposti tra loro: "DOVE SEI TU", il nuovo album di Cristina Donà e "MIGLIAIA DI ROSE", il ricco EP di Garbo.

Dopo tre anni di silenzio, torna Cristina Donà, con il terzo album : "Dove sei tu".

Undici nuovissime canzoni, caratterizzate come di consueto da grazia, eleganza e ricercatezza. L’album, registrato tra l’Inghilterra e l’Italia vede alla produzione Davey Ray Moor, mente dei Cousteau e artefice di un atmosfera fatta di amicizia e grande comunanza musicale.

Il primo singolo estratto, "Nel mio giardino", è stato affiancato da un videoclip realizzato da Domenico Liggeri. Nell’album, oltre ai sopracitati undici brani sono incluse anche due "extratracks": la reprise di "Nel mio giardino" e l’affascinante Casasonica remix di "Triatlhon", realizzato con l’apporto vocale di Samuel dei Subsonica. L’album, a breve, sarà distribuito anche in Europa.

Garbo è uno dei principali esponenti dell'Italia musicale che, dai primi anni ’80, si è fatta volentieri contaminare dalle più sofisticate sonorità mitteleuropee, strizzando l’occhio ad una new wave.

Cinque brani, registrati live, compongono con il nuovo singolo "Migliaia di rose" il nuovo EP di Garbo. La dimostrazione pratica che tutto il tempo del mondo non può scalfire, invecchiare o rendere poco credibili, anche a distanza di 20anni, canzoni realizzate con onestà ed innovazione. Cinque bonus tracks live per il nuovo estratto da "Blu", "Migliaia di rose", altro brano senza tempo, scritto a quattro mani da Garbo e Luca Urbani .

Per info:
www.mescal.it

Pagine: Cristina Donà Garbo

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Top It 2017: i 20 dischi dell'anno secondo Rockit