La dreamachine, la magica invenzione di Brion Gysin, torna in commercio

DreamachineDreamachine
14/06/2016 13:34 di

Brion Gysin è stato una delle figure fondamentali della controcultura europea a cavallo tra anni '50 e '70. Scrittore, musicista e pittore, il suo lavoro ha influenzato molti artisti. Basti citare, come esempio su tutti, la tecnica del cut-up, elaborata insieme a William S. Burroughs, e diventata poi tratto distintivo di diversi autori, da David Bowie a Genesis P-Orridge.

Una delle sue invenzioni più particolari è senza dubbio la dreamachine, il primo oggetto nella storia concepito per essere guardato con gli occhi chiusi. Un cilindro perforato che, disposto su un giradischi, utilizza la luce di una lampadina e delle piccole finestre rotanti per simulare le sensazioni provate nelle prime fasi del sonno.

La rotazione del cilindro permette infatti alla luce di lampeggiare ad una frequenza tra le 8 e le 13 pulsazioni al secondo, che corrisponde al tasso di onde alfa prodotte dal cervello umano quando quest'ultimo si trova in stato di rilassamento e dormiveglia. Il lampeggiamento della dreamachine, alterando l'attività elettrica cerebrale, permette di avere delle vere e proprie visioni "proiettate" dietro le palpebre, che danno a chi l'utilizza l'impressione di stare sognando in maniera cosciente.

Se vi è venuta voglia di provare questo trip da oggi è possibile farlo. L'etichetta discografica Soleilmoon Recordings ha infatti recentemente messo in vendita una replica ufficiale della dreamachine di Gysin. Basta appoggiare il dispositivo su una superficie girevole, chiudere gli occhi e aspettare che la magia avvenga.

Con l'acquisto della dreamachine è compreso un libro che contiene dei saggi che spiegano il suo funzionamento e un'intervista inedita con Gysin, oltre a DVD con documentari, immagini d'archivio e un trio di pezzi audiovisivi. Costa 130 $ e potete comprarla da qui.

(via)

Tag: tecnologia

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    È morta Dolores O' Riordan, la cantante dei Cranberries