Ecco cosa bolle nella pentola Urtovox

21/03/2005

La Urtovox, in un comunicato stampa, ha comunicato la sua decisione di non pubblicare la ormai consueta uscita primaverile. Ecco i motivi di questa scelta: "In un mercato discografico dove ormai è concesso tutto a tutti pensiamo sia la qualità a fare la differenza. Uscire con un disco di cui non si è convinti solo per fare catalogo pensiamo sia di quanto più dannoso e deleterio si possa commettere in un mercato decisamente inflazionato ed agonizzante. D’altronde l’obiettivo primario della Urtovox è sempre stato quello di creare laboratori utili alla crescita dei propri artisti.

Il senso pionieristico nel voler proporre i propri progetti fuori dai confini italiani e le confortanti risposte ci rendono ancor più forti in tale convincimento. Per cui questa primavera niente dischi fuori ma tutti ai concerti di A Toys Orchestra,Elle, Goodmorningboy, Hogwash ed Ultraviolet makes me sick!".

Gli artisti dell'etichetta però non si fermano.

Goodmorningboy sarà nuovamente in Germania a metà maggio per la partecipazione ad un importante festival internazionale che si terrà a Monaco

Gli elle sono pronti per entrare in studio (2 Maggio) per la realizzazione del loro nuovo album, sempre più intriso di psichedelia cosmica e melodie ultrastellari.

Gli Hogwash hanno avuto la possibilità di rodare sui migliori palchi d’Italia tutto il nuovissimo repertorio e si vocifera sulla probabile collaborazione dell’amico Alberto dei Verdena nella produzione artistica del prossimo album.

Già in studio per la realizzazione dei provini per il prossimo album che sarà caratterizzato dalla solita scrittura con atmosfere un po’ più sostenute rispetto al precedente lavoro.

Gli Ultraviolet makes me sick hanno già chiuso la pre-produzione delle nuove composizioni e si accingono anche loro ad entrare in studio.

Operativa, invece, la collaborazione tra la Urtovox e Awfull-bliss, incredibile database umano di musiche mai ascoltate prima, che si concretizzerà in una doppia compilation dal titolo “Songs for another place Vol. 1” la cui uscita è prevista per il prossimo autunno con il meglio dell’indierock italiano ed internazionale ed in altre uscite relative a bands d’oltreoceano.

Intanto la piattaforma web internazionale Urtovox è pronta. E’ infatti finalmente on line la versione inglese del sito urtovox con possibilità di acquisto dei cd attraverso il circuito paypal. Il mailorder è stato rimpinguato da titoli relativi ad artisti assai vicini per vincoli di complicità e affinità elettive ed artistiche allo stile urtovox, come i Deep end.

Infine, ecco le prossime date:

...A TOYS ORCHESTRA
17/03 @ Zoobar-Roma
19/03 @ S.Prove "G.Morrone" Eboli -Salerno
27/03 @ CharlesBronson Indie Festival- Madonna dell’Albero-Ravenna
01/04 @ Corte dei Miracoli-Siena
02/04 @ The Cage-Livorno
03/04 @ Mattatoio-Capalbio-Grosseto
04/04 @ Matilda-Viareggio
05/04 @ TagoMago-Poveromo Cinquale – Massa
01/05 @ Epicentro Rock Festival-Leno-Brescia
05/05 @ Auditorium Flog-Firenze + PERTURBAZIONE
20/05 @ “Senza far rumore Festival”-Bergamo
25/06 @ “Il Comunicativo” Incontri di Musica D’autore-Salerno +Geoff Farina-Ulan Bator

GOODMORNINGBOY:
01/04 @ Hiroscima-Torino+Afterhours
02/04 @ Velvet-Rimini+Afterhours
08/04 @ SPY Club-Bra-Cuneo (acustic solo live set)
13/04 @ Cagliari tba
14/04 @ Siniscola Biblioteca comunale tba
15/04 @ Trittico Ironico Nuoro TBC
16/04 @ Sassari tba
18/04 @ PopCafè-P.zza Santo Spirito-Firenze tbc
22/04 @ Fuori Orario-Taneto di Gattatico-Reggio Emilia + Afterhours
29/04 @ SONAR-Colle Val d’Elsa – Siena (tbc)
03/05 @ TagoMago
20/05 @ Senza Far Rumore festival-Bergamo

ULTRAVIOLET MAKES ME SICK:
22/03 @ La Casa 139-Milano-Acusticamente in collab.Con Cyc Promotion
Aprile/maggio @ TagoMago-Poveromo Cinquale-Massa TBA

HOGWASH
29/03 @ La Casa 139-Milano-Acusticamente in collab.con Cyc Promotion

Pagine: Elle Hogwash Ultraviolet Makes Me Sick GoodMorningBoy

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Un pomeriggio al lavoro con Gel: Angeli e Demoni al centro per le dipendenze patologiche