Elio e le Storie Tese, la sigla di Boris

01/04/2011

Negli ultimi mesi, Elio e le Storie Tese sono stati tra i nomi più linkati di tutto l’internet. Merito soprattutto delle parodie istantanee realizzate a Parla con Me e diventate leggendarie nel giro di poche ore. Anche questa settimana si sono dati da fare, con la versione lampedusana di “Surfin’ U.S.A.”. In questi giorni, però, la canzoncina che sta girando è “Pensiero Stupesce”, ovvero il pezzo che accompagna i titoli di coda di Boris – Il film. Trattasi di doppietta, dopo la sigla della serie tv in onda su Fox, ma in questo caso l’impostazione è diversa. Se nella sigla si cercava di dare l’atmosfera della serie con qualche citazione, in questo caso le strofe sono interamente composte da citazioni del film. Ecco allora impepate di cozze, fosche predizioni sulla morte, giudizi sullo stato di salute della ristorazione ed esclamazioni a sfondo culinario. Il risultato è qualcosa tra il surreale e l’incomprensibile, ma tutto vi sarà più chiaro (e divertente) dopo aver visto il film. Perché il film lo andate a vedere, vero? // Marco Villa


(Elio e le storie tese - Pensiero Stupesce, dal vivo a Parla con Me)

Per info su Elio e le storie tese:
www.elioelestorietese.it/

Commenti (1)

  • Nicola Bonardi 03/04/2011 ore 02:14 @nicko

    film visto ieri sera: ho goduto.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati