La Regione Emilia Romagna è al lavoro su una nuova legge per lo sviluppo del settore musicale

Paolo Fresu, tra i prossimi protagonisti del festival jazz Crossroads - Paolo Fresu, tra i prossimi protagonisti del festival jazz Crossroads -
19/02/2016 14:42 di

L’assessore alla cultura della Regione Emilia Romagna, Massimo Mezzetti, si è posto l’obiettivo di creare un nuovo modello di crescita al fine di sviluppare il settore produttivo e culturale musicale, dai tecnici alle imprese fino agli organizzatori e ai musicisti. Mezzetti vuole seguire il successo di Film Fund, la serie di bandi dedicata al settore audiovisivo che nel 2015 ha stanziato fondi per 1.160.000 euro.

L’assessore l’ha dichiarato oggi in occasione della presentazione di Crossroads, il festival itinerante che dal 27 febbraio al 4 giugno coinvolgerà più 59 band che si esibiranno in 21 località differenti.

La Regione sta lavorando a una legge, da varare entro la legislatura, che promuova la filiera produttiva della musica, anche basandoci sul forte background già attivo in Emilia-Romagna" - ha dichiarato Mezzetti - "Coerentemente con il Patto per il Lavoro varato dalla giunta mesi fa in accordo con tutte le categorie economiche e sociali della regioneAiutare a far crescere il settore della creatività è uno dei punti forti del programma di mandato del presidente Bonaccini, e già quest’anno i fondi per la cultura sono quasi raddoppiati, e come da programma di mandato saranno triplicati entro la fine della legislatura”.

via

Tag: festival legge

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    "Zeta reticoli" dei Meganoidi compie 15 anni e continueremo ad amarla per sempre