Enrico Gabrielli: Gheddafi pazzo genocida

22/02/2011

Gabrielli dice la sua sull'amicizia tra Berlusconi e Gheddafi.

Enrico Gabrielli (Mariposa, Calibro 35 e moltissimi altri progetti) ha rilasciato una dichiarazione, una riflessione personale, sullo stato in cui versa ultimamente la politica italiana e sul ruolo degli artisti nei confronti della politica, con un invito ai musicisti a farsi avanti personalmente nell'esprimere la propria opinione. Queste le sue parole:

Siamo stati assuefatti al rischio di risultare demagogici se si parla di politica direttamente.

Questo “luogo nazionale” è gestito (non governato) da una struttura il cui capo è fraterno amico di un pazzo genocida.

Mi faccio schifo come italiano e come figlio di una generazione sbiadita. 
La chiamerei generazione “tanto è uguale”. 
Ma dare nomi è comunque fin troppo dignitoso. 

Da ora in poi parlerò di impegno, di partecipazione e di rivolta senza nessuna remora.

E invito a farlo in quanti più possibile. 
E.G.

Per info su Enrico Gabrielli:
www.enricogabrielli.com/

Pagine: Mariposa Calibro 35

Commenti (10)

Carica commenti più vecchi
  • ildissonante dissonante 23/02/2011 ore 08:37 @ildissonante

    condivisibile, ma avreste fatto meglio a titolare la news come:
    "Enrico Gabrielli spara sulla crocerossa"

  • Nicola Serafini 23/02/2011 ore 09:55 @worlich

    Error establishing a database connection

  • Faustiko Murizzi 23/02/2011 ore 12:07 @faustiko

    Vedi cosa succede a parlar male del nano? Ti fan saltare il sito! :[

  • Mordana Lab 23/02/2011 ore 12:36 @mordana

    Ci fa così incazzare il "tanto è uguale" che alimenta il modello di stagnazione sociale propinato con tutti i mezzi dal sultano (soprattutto con questa legge elettorale autoreferenziale) a protezione dei pochi appartenenti a questa classe dirigente politica ed economica incapace ed ignorante. Dobbiamo resistere e mantenere alto il livello di comprensione di quello che ci circonda!!

  • bigs 23/02/2011 ore 17:25 @bigs

    ....senza nessuna remora.

    Bene Enrico!!!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati