Guarda "Un romantico a Milano", il nuovo video dei Baustelle

29/03/2006

A due anni dall'uscita dell'album "La Moda Del Lento", i Baustelle pubblicano nell'ottobre scorso il loro nuovo album: "La Malavita" (Atlantic/Wmi). Dal wall of sound di Phil Spector al Gainsbourg più raffinato, dai "poliziotteschi" di serie B alle atmosfere noir più raffinate, dalla musica pop più solare ai riferimenti più urbani e punk, i Baustelle mettono in scena una musica colta e popolare. Ora, dopo "La Guerra È Finita", esce il secondo singolo: "Un Romantico A Milano", secondo estratto dall'album, in rotazione sulle radio da Venerdì 31 marzo. Anche il nuovo video-clip girato a Milano sarà trasmesso dalle tv musicali. Con il video i Baustelle rendono omaggio a una loro grande passione: il cinema francese della Nouvelle Vague.

Il comunicato stampa così descrive il video:

Nella storia ideata da Francesco Bianconi e orchestrata per immagini dal regista Lorenzo Vignolo, vediamo un uomo seguire goffamente una donna misteriosa in un viale. Si tratta della citazione di una scena del film "Baci Rubati" di Francois Truffaut. Vediamo la donna scambiarsi una valigetta con un individuo poco raccomandabile. Vediamo l'uomo di prima entrare nel bar ed assistere al balletto di tre avventori (lo stesso balletto del film di Godard "Bande à Part") ed a una rapina.

Mischiate alle citazioni della Nouvelle Vague, ci sono poi tanti omaggi alla Milano "romantica" e nera degli anni cinquanta, sessanta e settanta: il rapinatore con il mitra dentro una custodia di violino come il bandito Luciano Lutring; uno degli artisti seduto al bar mette la sua firma sulla pelle di una ragazza come faceva Piero Manzoni con le sue "opere d'arte viventi"; nel bar si vedono polaroid scattate in via Gluck e a lapidi di milanesi a loro modo "romantici", come Giorgio Gaber e Bruno Munari.

In mezzo al fitto gioco di rimandi e citazioni (ce ne sono tante, e vi invitiamo a scoprire quelle non ancora svelate), il vero protagonista del videoclip: un venditore ambulante di rose, buffo e tenero come Charlot.

Vende rose, scatta foto, regala attimi di felicità a un mondo brutto. È lui l'Ultimo dei Romantici.

I Baustelle, infine, prosegueno il loro tour:

30/3: Roma, Circolo degli artisti
31/3: Bologna, Estragon
1/4: Firenze, Flog - w/ Jackie O's Farm
25/4: Fornacette (PI), Piazza della Resistenza
28/4: Jesolo (VE), Terrazzamare
29/4: Bergamo, Auditorium di Piazza Liberta
26/5: Reggio Emilia, Tunnel TBC
27/5: Conegliano (TV), Zion

Per altre info:
www.baustelle.it
www.warnermusic.it

Tag: nuovo video

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    A Milano la mostra su Frida Kahlo con le musiche di Brunori SAS