La musica classica nei club: gli Esecutori di metallo su carta suonano Stravinskij

Igor Stravinskij - Igor StravinskijIgor Stravinskij - Igor Stravinskij
14/10/2015 16:55 di

Sabato 24 ottobre al Bloom di Mezzago (MI) riprende per la terza edizione la rassegna di musica contemporanea "Fuck Bloom? Alan Berg!", curata da Enrico Gabrielli (Calibro 35) e Sebastiano De Gennaro (Baustelle, Edda). Il progetto vuole esportare la musica contemporanea dagli ambienti classici, trascinandola in contesti dallo scenario prettamente underground: un’incitazione a lanciarsi incautamente nelle sperimentazioni proposte dai musicisti ospiti della rassegna.

Per questa nuova data, si esibiranno gli Esecutori di metallo su carta, il progetto sperimentale di Enrico Gabrielli nato dalla collaborazione tra diversi musicisti di estrazione classica, alle prese con partiture tratte dai brani di Appaloosa, Zeus!, Bologna Violenta, Fuzz Orchestra e tanti altri artisti "rumorosi" della scena italiana.



Per questa occasione invece, l'ensamble si cimenterà con "Historie du soldat" di Igor Stravinskij, opera da camera composta nel 1918 su libretto francese di Chales-Ferdinand Ramuz, la cui partitura comprende 8 movimenti: La marcia del Soldato; Il Violino del Soldato; Marcia reale; Piccolo concerto; Tre danze: Tango, Valzer, Ragtime; Danza del Diavolo; Corale; Marcia trionfale del Diavolo.
L'artista Olimpia Zagnoli illustrerà l'opera in tempo reale.

MARCELLO CORTI – Direttore
STEFANO PANZERI – Voce recitante
ENRICO GABRIELLI – Clarinetto
BEATRICE BAIOCCO – Fagotto
PAOLO RANIERI – Cornetta
FRANCESCO BUCCI – Trombone
YOKO MORIMYO – Violino
ALBERTO BOFFELLI – Contrabbasso
SEBASTIANO DE GENNARO – Percussioni

Tutte le info per partecipare all'evento sono qui.

Tag: concerti

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Max Casacci ha invitato la RAI a inaugurare un canale dedicato alla musica indipendente