Una mostra a Genova per omaggiare Fabrizio De André

15/01/2018 09:18 di

L’11 gennaio del 1999 ci lasciava Fabrizio De André, e a 19 anni dalla morte del cantautore a Genova è stata inaugurata “Faber e il colore: la poetica della diversità”, mostra visitabile fino alla fine di gennaio presso il museo di Via del Campo 29 Rosso che raccoglie le opere della pittrice Barbara Calcagno, dove le canzoni di De André si trasformano in quadri. Da “Bocca di rosa”, a “La guerra di Piero” e “Il pescatore”, i brani prendono forma attraverso il colore con pennellate semplici ed essenziali, e la mostra rientra proprio nel format “Il colore, fare arte insieme”, un progetto di Barbara e Chiara Calcagno che ha lo scopo di unire gli artisti attorno al tema del colore.


Opera dedicata a "Il pescatore" (foto via zenazone.it)


“Nel corso delle mia vita, fatta anche di scelte diverse, ho iniziato a usare il colore per dare forma alle mie opere”, racconta la pittrice, “Vivo all'estero da molti anni, ma sono sempre rimasta legata agli eroi di casa mia, che mi hanno fatto sentire meno sola. Il filo che mi lega a Fabrizio è nella fierezza e consapevolezza dei suoi personaggi, al loro essere sempre liberi, sempre seguendo i loro principi”. Il museo di Via del Campo dedicato a De André si prepara a festeggiare anche il compleanno del cantautore, nato il 18 febbraio del 1940, con una nuova mostra e diversi eventi: “Ci saranno molti amici di Faber”, spiega Laura Monferdini, la referente del museo, “per festeggiarlo, stiamo allestendo una mostra e sicuramente ci saranno vari eventi collaterali, un vero tributo a De André”. Come abbiamo già scritto, presto sarà anche nelle sale “Fabrizio De André. Principe libero”, film biografico sul cantautore genovese interpretato da Luca Marinelli e Valentina Bellè, nei cinema il 23 e 24 gennaio (qui l’elenco completo delle sale).

 

(via)

Tag: mostra

Commenti (1)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

"Zeta reticoli" dei Meganoidi compie 15 anni e continueremo ad amarla per sempre