Facebook rinvia timeline perché ha copiato il nome

04/10/2011

Sarebbe dovuto essere oggi il gran giorno del nuovo Facebook, con l'introduzione della timeline e la conseguente rivoluzione nelle pagine degli iscritti.

Invece si dovrà aspettare. Il sito www.timelines.com ha infatti accusato Facebook di aver sottratto il marchio. Timelines.com sostiene che il lancio del nuovo Facebook finirebbe per associare il termine "timeline" al social network, creando così grossi problemi alla società, che rischierebbe di essere oscurata - se non del tutto schiacciata - dalle dimensioni di Facebook.

La soluzione, comunque, non dovrebbe tardare ad arrivare. Del resto, l'attesa sta continuando a crescere, anche per quanto riguarda l'aggiunta di applicazioni e servizi esterni. Il più atteso è Spotify, che, da quando è stato dato l'annuncio, ha visto gli iscritti statunitensi passare da 3,5 milioni a 5,3 nell'arco di una settimana.

Un boom di adesioni che ha portato i rivali a correre ai ripari. La prima mossa l'ha fatta Rhapsody, servizio di musica in streaming che sta per acquisire Napster. L'accordo prevede che Napster ceda a Rhapsody i propri sottoscrittori, in cambio di una quota di minoranza.

Per info:
www.ilpost.it/2011/10/03/facebook-rinvia-il-lancio-di-timeline
www.hypebot.com/hypebot/2011/10/rhapsody-buys-napster.html

Tag: facebook

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Wilma De Angelis canta "Non è per sempre" degli Afterhours