Sono tornati i Fast Animals and Slow Kids: ascolta "Annabelle"

foto via facebook - FASKfoto via facebook - FASK
16/12/2016 10:25 di

Nei giorni scorsi ci avevano fatto subodorare che qualcosa di grosso stava per muoversi, cambiando foto di copertina e foto profilo della loro pagina Facebook, poi ieri pomeriggio l'annuncio: "Oggi a mezzanotte". E così è stato, e con il loro saluto iconico "Ciao, noi siamo i Fast Animals and Slow Kids e veniamo da Perugia", la band ha pubblicato un nuovo brano, "Annabelle", che speriamo sia il preludio di un nuovo album.

Il video è stato girato da un regista molto speciale, il cane Artù, come raccontano gli stessi FASK: "In questo periodo storico in cui tutto è diventato condivisibile, spesso capita di sentirsi impotenti di fronte ai filtri che internet e i social media impongono su una nostra quotidianità altrimenti troppo normale.
Una quotidianità, quella della musica, che nel nostro specifico caso abbiamo sempre vissuto scevra da ogni sovrastruttura mentale, da ogni spettacolarizzazione eccessiva.
È quindi all'interno di queste riflessioni che è maturata l'esigenza primaria che più di ogni altra cosa ci ha portato a realizzare questo video in questa modalità: la ricerca di purezza emotiva.
Abbiamo preso un cane, che tutto conosce tranne una giusta inquadratura o i tempi esatti di ripresa, e gli abbiamo messo una telecamera addosso. Dopo di che abbiamo corso con lui, mangiato accanto a lui e dormito con lui, esattamente come stavamo facendo da giorni."

Tag: nuovo brano

Commenti (1)

  • RobaCheXotta 22/01/2017 ore 05:24 @robachexotta

    Bella l'idea!...anche il risultato!
    Album e live dai dai dai!!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

Max Casacci ha invitato la RAI a inaugurare un canale dedicato alla musica indipendente